Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio Lecco, Meregalli attacca la stampa: “Siete degli infami!”

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Non finiscono mai le sorprese in casa Calcio Lecco 1912. Al termine delle interviste con Cuoghi e Valsecchi, infatti, Angelo Battazza riceve una telefonata dall’amministratore bluceleste Sandro Meregalli, assente dal “Rigamonti-Ceppi”: “Perchè la Digos mi ha consigliato di andare via alle 13.30 per non interferire con l’ordine pubblico. La squadra ha fatto una grande gara, volevo ringraziare loro e il mister.”

Dopodichè, con la voce rotta, si lascia andare alle sue “opinioni” sulla stampa: “Ho letto delle vere improprie infamie su ‘Provincia’ e ‘LeccoSportWeb’, anche su altri che non ricordo. Siete degli infami! Ho fatto di tutto per far giocare la squadra, mi sono preso delle responsabilità e avete scritto cose infami nei miei confronti e della Calcio Lecco!”

Poi, le spiegazioni sul comunicato stampa diramato ieri sera: “E’ stato concordato con la Questura di Lecco. E’ un’infamia, sono venuto via per rispetto delle istituzioni.” Questo prima di condire il suo discorso con gli insulti ai giornalisti, ormai un vero e proprio sport.

Condividi questo articolo sui Social

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912