Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio Lecco: la squadra si prepara per Dro, ma è senza allenatore

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Ci sono solo il team manager Giovanni Gandin e il magazziniere Donato Bonacina a tenere attiva la Calcio Lecco 1912.

Tutti gli altri si sono dati assenti, eccezion fatta per il preparatore dei portieri Carli che ha così diretto la seduta pomeridiana: si, mister Stefano Cuoghi ha fatto pervenire la “malattia”, valida per i prossimi 15 giorni e, al suo pari, è rimasto a casa anche il segretario Andrea Schroder. Infine, non c’era neanche il preparatore Gian Piero Zamboni causa impegni scolastici.

E ora che si fa? Con Cuoghi non disponibile (e sempre più vicino all’addio), il “prof” è l’unico in possesso del patentino UEFA B necessario per sedersi in panchina a Dro. E così sarà lui a guidare la giovanissima squadra bluceleste, che sarà composta da diciannove giocatori dal 1996 in giù. Gli stessi che sono scesi in campo contro il Ciliverghe meno Parravicini, per capirci.

Nel frattempo sono stati fissati orario di partenza (ore 7.15) e luogo di ristoro per la trasferta trentina. La squadra viaggerà in pullman.

Infine, una nota curiosa: allo stadio si è palesato Pagnotta, ex giocatore della Juniores di Curioni. Il giovanissimo atleta si è “proposto” per infoltire il gruppo visto che è svincolato, ma l’ha dovuto comunicare agli ex compagni Buccellato, CaraffaBenedetti.

Condividi questo articolo sui Social

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912