Seguici

Volley

Cuore Picco, il Gorla si arrende al tie-break | Gallery

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Una indomita Picco Lecco, con un grande cuore, ferma la capolista Cosmel Gorla al Bione, dimostrando di disporre di un potenziale da primi posti nel Girone B di Serie B2.
Le ragazze di Luca Borgnolo e Davide Curioni, a differenza degli ultimi match disputati, non si sono lasciate distrarre, mettendo sul parquet concentrazione e rispetto dell’avversaria. Così è nata un’ottima prestazione che ha portato, non senza soffrire, al successo per 3-2.
Perso il primo set d’un soffio, 25-23, le biancorosse hanno reagito alla grande nel secondo, terminato 25-19, e nel terzo hanno mostrato i muscoli, con un attacco sempre preciso e una spinta costante in battuta: 25-20. Dopo un buon avvio anche nel quarto, Gorla è stata a sua volta capace di reagire portando a casa il parziale 25-15. Decisivo il quinto set, in cui la Picco ha fatto da subito la voce grossa: 15-7 il finale.
Festa dunque al Bione, dopo le polemiche dei giorni scorsi, per un pubblico che ha sospinto le biancorosse dal primo all’ultimo punto. Ottima prestazione di Irene Mazzaro e Madona Ulaj, con Dalila Quartarella che ha ben distribuito il gioco. Con questa vittoria la Picco sale a un punto dal terzo posto valido per i play-off.

Condividi questo articolo sui Social

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Volley