Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio, la pioggia “sposta” il Lecco al “Bione”: si cerca un accordo

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura < 1 minuto

Come previsto, dopo due mesi di “attesa” la pioggia è tornata a colpire il Nord Italia. Per preservare il terreno del “Rigamonti-Ceppi”, il Lecco ha deciso di fare ritorno al “Bione”, precisamente sul campo “quattro” del centro sportivo comunale. Al momento la soluzione è temporanea e legata al maltempo che stringerà nella sua morsa tutta la zona nel weekend in arrivo, ma il curatore Mario Motta è alla ricerca di un accordo con Sport Management per renderla definitiva; nello specifico, la settimana di lavoro verrebbe divisa in tre “tronconi”: martedì-giovedì al “De Coubertin” di Oggiono, giovedì-venerdì al “Bione”, al sabato mattina la rifinitura allo stadio.

Nonostante il terreno pesanteBertolini ha lavorato molto a livello tecnico-tattico, focalizzandosi in particolare attenzione sulle soluzioni offensive e sulla reattività della linea difensiva. A sua completa disposizione tutti gli elementi della rosa, a coronamento di una settimana tranquilla dopo la vittoria di domenica contro la Virtus Bolzano e nonostante l’irritazione per le due giornate di squalifica affibbiate al tecnico valtellinese.

Condividi questo articolo sui Social

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912