Seguici

Altro

Serie D, guai per il Darfo Boario: arrestato (di nuovo) il patron Sallaku

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura < 1 minuto

Terremoto in casa Darfo Boario: in mattinata è stato infatti arrestato il patron Gezim Sallaku, accusato di associazione a delinquere finalizzata all’evasione fiscale. Il numero uno dei neroverdi è stato ammanettato al pari di tre imprenditori e un commercialista dalla guardia di finanza di Brescia su ordine della Procura. Disposto contestualmente il sequestro di beni per 13 milioni di euro (18 aziende, 70 immobili, un’imbarcazione e cinquanta auto),

Gli arrestati, stando a quanto comunicato dalla GdF, avrebbero utilizzato il sistema dell’emissione di false fatture per operazioni inesistenti. Il gruppo, che operava tra il lago di Iseo e la Valcamonica, avrebbe partecipato e vinto diversi appalti edilizi nella zona, abbassando i prezzi grazie all’emissione di fatture false, che rendevano le loro offerte particolarmente competitive.

Sallaku, arrestato insieme ai fratelli, aveva già patteggiato 2 anni e 9 mesi per bancarotta fraudolenta e turbativa d’asta nello scorso aprile, visto il suo coinvolgimento nell’inchiesta ‘Laguna’.

Condividi questo articolo sui Social

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Altro