Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio Lecco, Bertolini deciso: “Zero vittorie esterne danno fastidio”

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Sblccarsi in trasferta e continuare a vincere. Imperativo fondamentale per continuare in una mission che inizia ad assumere i connotati del possible, cancellare lo ‘zero’ dalla casella dei successi esterni è l’obiettivo numero uno di Alberto Bertolini, nonostante la squalifica: “E’ un dato che infastidisceGrumellese? Non siamo capaci di cambiare atteggiamento, siamo giovani e dobbiamo correre più degli avversari, provando sempre a vincere.” Magari affidandosi in maniera ancora maggiore a Mattia Locatelli, difeso a spada tratta: “Gioca in un ruolo non suo, mettendoci tutta la disponibilità. Ha nei piedi la giocata decisiva, ma deve migliorare mentalmente per non disperdere energie preziose. Sta correndo molto di più rispetto alle prime gare, è più generoso, capisco che da lui ci si aspetti il numero che possa decidere la gara.”

Sicuramente senza Patrick Meyergue, squalificato, ma il Lecco ha più di soli undici titolari, ora: “Fortunatamente ho disponibilità e possibilità di scelta, nell’ultima settimana la formazione l’ho decisa alla domenica mattina: stiamo lavorando bene e abbiamo un buon livello di corsa, chiunque scelgo può far bene. A centrocampo siamo variegati, ma le scelte non sono definitive, anzi, Disarò e Colombo sono due giocatori su cui faccio un cieco affidamento. Nessuno si deve adagiare.

A Grumello del Monte si va verso un attacco con Caraffa, Ronchi e il sopracitato Locatelli, mentre Matic “al novanta per centro entrerà, ma non ho ancora deciso chi giocherà”; La difesa, che non prende gol da due gare consecutive, sarà confermata in blocco: “non subire è estremamente positivo, anche perchè davanti creiamo sempre la possibilità di segnare. Garofoli e Dejori mi piacciono, Marcone mette quello che serve, Djibo lo vedo esterno e la competizione con Malvestiti fa bene ad entrambi. Ripeto, nessuno può permettersi di adagiarsi. Benedetti? è un soldatino, non molla mai, è sempre su tutto e tutti, sbaglia ma recupera. E’ l’anima di questo Lecco.”

Influenzato Cataldi, verrà valutato di ora in ora il suo stato di salute. Pronto Colombo.

[hana-flv-player video=”http://www.leccochannel.tv/podcast/calcio_lecco/bertolini_10022017.MP3″ width=”400″ description=”” player=”5″ autoload=”true” autoplay=”true” loop=”false” autorewind=”true” splashimage=”https://www.leccochannelnews.it/lcn/wp-content/uploads/ngg_featured/Pontisola-Calcio-Lecco-2017-Alberto-Bertolini.jpg” /]

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912