Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio Lecco, Bertolini è sicuro: “Dalla sconfitta di Grumello abbiamo imparato”

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Una settimana non pienamente serena, ma comunque ‘sul pezzo’. Tra defezioni e il consueto carico di pressione, Alberto Bertolini ha preparato l’insidiosa e importante trasferta di Levico Terme. “Bebeto” ha recuperato solo ieri pomeriggio Marcone, DejoriMeyergue, con quest’ultimo che comunque accusa un piccolo fastidio al piede. Nel pomeriggio odierno la partenza per il Trentino, un viaggio da cui il mister vuole tornare con un bottino, possibilmente pieno: “Vogliamo dare il massimo, anche di più di questo, partire sabato lo testimonia. Mancherà Colombo, che è alle prese con un virus intestinale. Ho visto una squadra che ha espresso buone cose anche nella partitella con la Juniores. Il campo di Levico è brutto e stretto, la partita che ho visto mi ha dato questa sensazione. Vedendo i dati calcistici loro sono la squadra che ha fatto peggio in casa, noi siamo tra le peggiori in trasferta, i numeri dicono questo.”

Bertolini ne ha studiato pregi e difetti, preparando i suoi alla gara nel modo migliore: “Giocano solitamente ‘aperti’, sono una buona squadra cui mancheranno tre titolari come Pancheri, Andreatta e Calì. A Monza hanno aggredito la capolista mettendola in difficoltà, il campo potrebbe aiutarli in tal senso. Accontentarsi? Farlo vuol dire aver già perso prima di giocare, le partite vanno aggiustate durante lo svolgimento anche in base alle difficoltà che incontri. Dobbiamo far di tutto per vincere e niente per perdere.”

Cambiare rispetto allo ‘Scanzo’ sarà difficile, ma “Bebeto” si sbottona un po’ su quelli che saranno i titolari: “Garofoli e Caraffa giocheranno, rivoluzioni in vista non ce ne sono ma gli altri devono farsi trovare pronti, sempre. Salvatori? Bisogna migliorare sotto il punto di vista della comunicazione, il gol con Malvestiti era evitabile. Nessun caso, comunque, il titolare è lui ora.” Facendo tesoro degli ultimi errori: “Prima di Grumello abbiamo mollato un po’ la presa, sbagliando. Durante la settimana abbiamo puntato il dito proprio su questo aspetto e sono soddisfatto di come abbiamo lavorato.”

[hana-flv-player video=”http://www.leccochannel.tv/podcast/calcio_lecco/bertolini_24022017.MP3″ width=”400″ description=”” player=”5″ autoload=”true” autoplay=”false” loop=”false” autorewind=”true” splashimage=”https://www.leccochannelnews.it/lcn/wp-content/uploads/2017/02/Calcio-Lecco-Alberto-Bertolini_compressed.jpg” /]

Condividi questo articolo sui Social

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912