Seguici

Rugby

Rugby Lecco, mister Damiani: «Soddisfatto del rendimento difensivo»

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Con la vittoria di domenica sul campo del Piacenza, il Rugby Lecco ha eguagliato le sconfitte stagionali: i blucelesti hanno infatti uno score di 7 vinte e 7 perse, con un pareggio ottenuto proprio contro gli emiliani all’andata.
Nelle ultime due giornate, coincise con altrettanti successi, i lecchesi hanno segnato 42 punti, con cinque mete, subendone 28. Proprio l’assetto difensivo è l’aspetto migliore del gioco bluceleste tra febbraio e marzo, quando le soste della Serie B hanno permesso a Sebastian Damiani di lavorare intensamente con i suoi ragazzi in allenamento.
«A Piacenza è stata una lotta fisica durissima – spiega il mister – Siamo stati in grado di cogliere una vittoria che fa morale su un campo storico dove in poche passano. È stata una prova di grande coraggio da parte dei ragazzi. Hanno concretizzato i pochi palloni avuti, con una grande difesa che ha limitato il pericoloso attacco degli emiliani. Sono molto soddisfatto della difesa. Al di là della penalizzazione, quella attuale non è la nostra classifica e continueremo a giocare ogni domenica come fosse una finale».
Il campionato di Serie B si ferma nuovamente: il Lecco tornerà in campo il 19 marzo al Bione contro Capoterra. «Le due vittorie consecutive sono importanti – prosegue Damiani – ma non dobbiamo mollare la presa perché avremo due partite di fila in casa contro le sarde, Capoterra e Alghero, che possono fare bene anche in trasferta come hanno dimostrato finora. Questa partita ci ha dato una boccata d’aria, ora c’è la domenica di pausa e non dobbiamo dare niente per scontato».

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Rugby