Seguici

Rugby

Che Rugby Lecco: disintegrata l’Amatori Capoterra

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Uno straordinario Rugby Lecco annichilisce l’Amatori Capoterra in casa, cogliendo la quarta vittoria consecutiva nel campionato di Serie B, a conferma di un ritrovato smalto che sta consentendo una bella rimonta in classifica nel finale di stagione.
Prima meta al minuto 3, a firma di mister Sebastian Damiani, non trasformata. Al 13′ Marco Rusconi allunga e Joseph Brambilla trova i pali, 12-0 provvisorio per i blucelesti. I sardi accorciano qualche minuto più tardi su punizione, due volte, dimezzando lo svantaggio. Al 27′ il Lecco va ancora in meta con Alberto Mariani, sfruttando la trasformazione di Brambilla. Prima dell’intervallo, Capoterra segna la prima meta di giornata, portandosi sul 19-13.
La ripresa si apre con la punizione degli ospiti che si riportano sotto, ma da questo punto in poi il Lecco non concede più nulla: arrivano le mete di Brambilla (52′) e Rigonelli (68′), quest’ultima trasformata da Daniele Cavallo, freddo a segnare poco dopo un calcio di punizione. Il vantaggio è ormai incolmabile, ma i blucelesti trovano altre due mete con Gerosa e Vacirca, prima di dilagare nel recupero per il 51-16 finale.
Per Damiani e i suoi una grande prova di forza, che vale il riscatto del ko dell’andata e cinque punti (uno di bonus) davvero preziosi.

Il saluto finale.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Rugby