Seguici

Altro

Criteria giovanili, “esplodono” le nuotatrici lecchesi: 19 medaglie

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

I Criteria giovanili sono andati in scena nel week end a Riccione. In vasca 911 atleti che hanno rappresentato 263 società e 267 staffette.
Splendida protagonista della rassegna è stata la sezione di Lecco del Team Nuoto Sport Management guidata da Maurizio Pompele, che ha raccolto soddisfazioni con la propria sezione femminile.
Martina Ratti si è messa in luce conquistando due medaglie d’oro e tre argenti: vittoria nei 400 misti con record di categoria Ragazze 2003 in 4’47″14, e negli 800 stile libero; secondi posti in 200 dorso, 200 misti e 200 farfalla.
Sempre fra le Ragazze Michela Caglio ha trionfato nei 200 stile, primato personale in 2’01″56, aggiungendo al proprio carniere due argenti, nei 400 e negli 800 stile. Sul podio anche Giorgia Della Torre, bronzo nei 200 rana. Non sono finite a medaglia ma hanno fatto bene Angelica Angiletta, Chiara Cattaneo, Giulia Castelli e Chiara Della Franca.
Le staffette hanno portato grandi risultati: la 4 x 200 sl Ragazze, composta da ben tre lecchesi, ovvero Ratti, Angiletta e Caglio (con loro Rachele Regattieri della sezione di Mantova), vince l’oro con il tempo di 08’23″94. Il bis arriva dalla 4 x 100 sl, formata dalle stesse ragazze, in 03’54″91. Il tris, infine, dalla 4 x 100 misti (Ratti, Caglio, Della Torre e Regattieri) conclusa con il tempo di 04’17″47.
Si allena a Monza Anna Pirovano, di Castello Brianza, splendida protagonista a Riccione tra le Cadette con ben nove medaglie: oro nei 400 e nei 200 stile, argento in 100 stile, 200 e 400 misti, bronzo nei 200 rana, più tre ori dalle staffette. Nella categoria Juniores bronzo nei 400 misti per Ludovica Patetta.
«Un risultato straordinario – il commento di coach Maurizio Pompele – Le atlete di Lecco portano a casa ben 19 medaglie con le staffette, un risultato mai visto nel territorio lecchese e comasco. Questo traguardo è frutto dell’intenso lavoro svolto negli ultimi anni dalla Sport Management in collaborazione con la Canottieri Lecco. Mi auguro che a lecco questo prestigioso traguardo sia un ulteriore stimolo per i giovani che vorranno intraprendere la pratica del nuoto».

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Altro