Seguici

Basket

Battuta Sestu: il Basket Lecco eguaglia il record di vittorie in B (gallery)

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Un Basket Lecco attento e concentrato fa sua la partita con l’Accademia Pirates Su Stentu Sestu, imponendosi al Bione 71-56. Due punti che valgono il record di successi in Serie B (17, come lo scorso anno) e permettono ai blucelesti di arrivare nel migliore dei modi alla sfida di domenica prossima a Faenza, vero scontro diretto per il quinto posto nel girone.

LA CRONACA Coach Massimo Meneguzzo tiene a riposo Daniele Quartieri per una piccola noia al ginocchio, e parte con Todeschini, Siberna, Urbani, Spera e Balanzoni in quintetto. I sardi impostano subito un match fisico e partono con aggressività, giocandosela punto a punto per tutto il primo quarto: 17-15 per i blucelesti, che dal secondo cominciano a trovare più agevolmente la via del canestro e a leggere gli schemi offensivi degli ospiti. All’intervallo lungo è 35-29, dal terzo periodo è gestione pura del Lecco che non permette ai sardi di rientrare, mantenendo un vantaggio costante sopra i dieci punti (50-36 a fine terzo quarto).

I NUMERI Per il Lecco un pomeriggio da 56% da due e 21% da tre, quest’ultima soluzione meno provata nel corso della partita, a favore delle ottime giocate di Balanzoni (16 punti, 6 rimbalzi, 3 recuperi), Todeschini (8 punti, 3 rimbalzi, 4 assist) e Fumagalli (15 punti, 3 rimbalzi, 3 recuperi e 4 assist) attaccando il canestro.

L’ESORDIO Meneguzzo ottiene un buonissimo apporto dai nove componenti del roster, facendo esordire nell’ultimo minuto il giovane Alessandro Allevi, che ci prova ma non trova i primi due punti personali in Serie B. Da segnalare, all’intervallo, la presentazione della squadra giovanile degli Scoiattoli, sfilata sotto gli occhi del presidente Antonio Tallarita e dei componenti dello staff Caterina Ruggiero e Matteo Mastragostino.

IL COMMENTO «Abbiamo disputato una buona gara, gestendo bene il punteggio – ha spiegato Meneguzzo alla sirena – Soprattutto abbiamo recuperato bene dopo l’impegno di mercoledì con Desio. Ancora una volta bene in difesa, dobbiamo trovare soluzioni migliori in attacco, dove spesso fatichiamo a leggere le situazioni. Manca una partita per il record assoluto di successi del Basket Lecco in B: con tre incontri da affrontare, di cui uno in casa, possiamo farcela».

Il tabellino Basket Lecco: Jacopo Balanzoni 16 (8/12, 0/0), Carlo Fumagalli 15 (5/8, 1/2), Davide Todeschini 8 (4/6, 0/1), Michele Peroni 7 (2/4, 1/4), Giacomo Siberna 6 (2/5, 0/2), Gaetano Spera 6 (3/8, 0/2), Ludovico De Paoli 6 (3/4, 0/0), Luca Brambilla 4 (1/2, 0/0), Emanuele Urbani 3 (0/1, 1/3), Alessandro Allevi 0 (0/0, 0/0). Tiri liberi: 6/7 – Rimbalzi: 31, 7+24 (Gaetano Spera 9) – Assist: 18 (Carlo Fumagalli, Davide Todeschini 4). All. Massimo Meneguzzo.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket