Seguici

Altro

Tennis Club Lecco d’acciaio in Serie B: disintegrato anche Arezzo

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Esordio clamoroso in casa per la squadra di Serie B del Tennis Club Lecco. Di fronte al pubblico amico, sul veloce campo n. 8 in Play.it del circolo di via Giotto, i ragazzi di Adamo Panzeri e Andrea Gazzaniga hanno rifilato un perentorio 6-0 proprio al… Tc Giotto Arezzo, confermando il risultato della prima giornata, quando avevano battuto il Tc Romano in trasferta.

I toscani, privi del n. 126 del mondo Luca Vanni, impegnato in un torneo Atp 250 a Marrakech, si sono rivelati avversari abbordabili, con i cinque lecchesi scesi in campo capaci di mantenere la giusta concentrazione per portare a casa l’obiettivo.
Panzeri ha schierato come primi singolaristi i giovani Ottaviano Martini e Andrea Casati, bravi a indirizzare dalla loro parte gli incontri sin dal primo set. Senza storia gli altri due singolari: troppo forti i “veterani” Lorenzo Frigerio e Jonata Vitari per i rispettivi avversari aretini.
Ad arrotondare il punteggio in favore del Tc Lecco ci hanno pensato i doppi, Casati in coppia con Vitari e Frigerio scortato da un ottimo Filippo Schena.
Il 6-0 rappresenta il miglior risultato possibile per la squadra bluceleste, a punteggio pieno dopo due incontri disputati. «Non potevamo chiedere di più, i ragazzi sono stati splendidi – il commento del capitano Adamo Panzeri – Oltre alle vittorie, ciò che conta è la crescita dei nostri ragazzi, che si dimostrano sempre più pronti per questo livello. Una bellissima giornata di fronte al nostro pubblico. Temevamo Arezzo, sicuramente penalizzato dell’assenza di Vanni: questa vittoria ci dà grande fiducia». Dopo Pasqua, il 23 aprile, trasferta a Macerata.

I risultati.

Tc Lecco-Ct Giotto Arezzo 6-0

Andrea Casati b. Riccardo Cecchi 62 64
Ottaviano Martini b. Andrea Pecorella 63 64
Lorenzo Frigerio b. Federico Raffaelli 63 64
Jonata Vitari b. Filippo Fratini 60 62
Vitari/Casati b. Pecorella/Raffaelli 62 62
Frigerio/Schena b. Tommaso Fei/Fratini 60 76

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Altro