Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio Lecco, Djibo non ci sta: “Decisione e risultato che non ci stanno”

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Rientrare in campo dopo un periodo di permanenza in panchina e venire espulso (con rigore) per un fallo che non esiste. Destino sfortunato quello di Luigi Badji Djibo, vistosi sventolare il cartellino rosso sotto il caso al trentesimo di Lecco-Seregno: una decisione che non può mai starci, visto il clamoroso fallo di mano di Calmi, attaccante dei brianzoli, in avvio di azione: “Un’azione del genere non può meritare l’espulsione, il fallo di mano era netto. Il rigore, che non ci sta, lo puoi anche fischiare, ma il cartellino rosso non lo accetto proprio. Anche il guardialinee ha le sue colpe. Quell’1-5 è bugiardo, perchè la gara l’avevamo fatta solo noi nella prima mezz’ora.”

Una decisione che, ovviamente, ha cambiato la partita: “Abbiamo subito il colpo, non voglio dire che abbiamo gettato la spugna ma senza i due gol successivi si poteva fare ancora qualcosa di positivo, magari portarci a casa un pareggio.” Un risultato che, ovviamente, condizionerà la trasferta di Mazzano, che già era quasi proibitiva di suo: “Avessimo vinto, ci saremmo andati con tranquillità. Così, invece, si complica tutto.”

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912