Seguici

Volley

Picco, quanti rimpianti: ora è volata a quattro per la promozione

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

I rimpianti aumentano in casa Picco. La sconfitta interna con il Caseificio Paleni ha lasciato l’amaro in bocca alle biancorosse, incapaci di mantenere il pronostico e approfittare del passo falso della capolista Gorla, crollata sonoramente sul parquet dell’Offanengo.
Tutto facile invece per il Brembo contro il Sanda, per una classifica che si complica. La sconfitta al tie-break contro Casazza regala un punto che mantiene inalterata la distanza delle lecchesi dalla vetta, due punti, ma in cima al girone ora ci sono due squadre appaiate, Gorla e Brembo, mentre la Picco ha solo un punto di vantaggio sull’Offanengo.
Decisivi saranno gli scontri diretti, a cominciare dalla prossima giornata: Picco a Cremona, incrocio fratricida tra le prime due della classe. All’ultima giornata, invece, le biancorosse saranno di scena a Gorla: ecco perché forse è lecito sperare di vincerle tutte e auspicare che siano le varesine a spuntarla sul Brembo.
«Per noi sarebbe stato importante vincere questa partita, perché venivamo da un buon periodo a livello di risultati – ha commentato il viceallenatore della Picco Davide Curioni – Questa pausa di Pasqua arriva forse nel momento opportuno, nelle ultime settimane abbiamo avuto parecchi problemi fisici. Qualche giorno di riposo può farci bene per tirare il fiato anche mentalmente e presentarci al meglio a questo rush finale che si prospetta molto intenso e incerto».

I risultati della 23^ giornata nel Girone B di Serie B2
Brembo-Sanda Volley 3-0
Picco Lecco-Caseificio Paleni 2-3
Tomolpack Marudo-Conad Alsenese 3-1
Abo Offanengo-Gorla Volley 3-0
Bracco Pro Patria-Foppapedretti Bergamo (19/04)
Pavidea Ardavolley-Us Esperia Cremona 3-0
Serteco V School Genova-Normac Genova 0-3

Classifica

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Volley