Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio, Ciliverghe Mazzano-Lecco: le pagelle

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Calcio Lecco 1912 5,5: vero, il Ciliverghe gioca a ritmo basso per tutta la gara, ma i blucelesti se la giocano alla pari sino all’errore di Benedetti. Poi, una brutta resa di fronte alle difficoltà.

Salvatori 6,5: due-tre interventi di spessore su Chinelli e Del Bar. La punizione di Galuppini e il gol di Del Bar non sono imputabili a lui.

Benedetti 4,5: sulla sua valutazione pesa inevitabilmente l’errore che porta alla seconda rete dei padroni di casa. Peccato perchè fino a quel momento era stato tra i migliori in campo.

Garofoli 6: pulito negli interventi e nel calcio, peccato non si faccia valere quando Malvestiti lo pesca dalla bandierina a tu per tu con Lancini

Dejori 5,5: non al meglio, lotta e soffre con Chinelli in più di una circostanza.

Malvestiti 6: Del Bar non è un cliente facile, ma non trova grande gloria dalle sue parti. Dal suo piede nascono i calci d’angolo più pericolosi.

Karamoko 6,5: in mezzo al campo fa valere la sua fisicità, tenendo botta anche contro Carobbio e Vignali.

Cataldi 6: meno corse a vuoto rispetto all’ultimo periodo, anzi appoggia intelligentemente anche la manovra offensiva in un paio di circostanza.

Colombo 5,5: il suo passo di certo non lo aiuta, ma non si può contestargli l’impegno.

Ronchi 5,5: spreca un’occasione decisamente grande per sbloccare la gara. Guadagna qualcosina con l’assist nel finale per Meyergue, ma la gara ormai era già in archivio.

Caraffa 6,5: punge la retroguardia del Ciliverghe a destra, a sinistra e centralmente, costringendo Minelli e Andriani a più di un intervento al limite

Matic 4: il suo atteggiamento da star (senza poterselo permettere) quando Disarò gli nega una punizione cancella una buona prestazione.

Disarò 5,5: non si vede praticamente mai.

Meyergue 6: entra con la testa giusta, ma ormai la quaglia è scappata e non c’è spazio per la sua velocità.

Lardera sv.

Bertolini 6: imposta bene la gara, tenendo il baricentro basso e giocandosela con la rapidità dei suoi attaccanti. Se una delle occasioni fosse stata concretizzata, probabilmente la squadra avrebbe realizzato l’impresa di strappare punti alla vicecapolista.

Ciliverghe Mazzano 6,5: una gara al piccolo trotto vinta con qualità e cinismo.

Lancini 6,5; Andriani 6,5, Roma 5,5, Carobbio 6,5, Minelli 6,5, Cortinovis 6, Del Bar 7, Vignali 6,5, Chinelli 6, Ragnoli 5,5. Subentrati: Comotti sv, Trajkovic sv. All. Filippini 6.

Arbitro sig. Votta di Moliterno 6.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912