Seguici

Basket

Basket Lecco, Meneguzzo suona la carica: «Non è ancora finita»

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

«Daremo tutto in gara due, non è finita ed è sbagliato crederlo».
Coach Massimo Meneguzzo non ci sta: l’1-0 nella serie di play-off con San Miniato non ha decretato la fine del sogno, i blucelesti possono crederci, sulla scorta di quanto la gara in Toscana ha insegnato loro. Mercoledì (h 21) sul parquet amico Davide Todeschini e compagni metteranno voglia, passione e intensità per riequilibrare la serie.
«Sapevamo che avremmo trovato una squadra capace di vincere 13 incontri su 15 in casa – il commento di Meneguzzo – che gioca una pallacanestro molto diversa dalla nostra e da quella del nostro girone, con grande fisicità. Nonostante questo siamo stati in partita 33 minuti, prima di prendere l’imbarcata».
Le possibilità sono ancora concrete. «Non è assolutamente finita – prosegue il coach – Abbiamo capito quali accorgimenti prendere per cambiare la storia, si tratta di vedere se riusciremo a metterli in pratica. I ragazzi se lo meriterebbero per quanto fatto in stagione regolare, vogliamo dimostrare di essere in grado di cambiare passo anche nei play-off».
Il pessimismo che circola dopo la sconfitta in Toscana è, a parere del tecnico, eccessivo. «Capisco l’ansia data dall’attesa del verdetto stagionale, ma anche in caso di uscita dai play-off non dovremo commettere l’errore di buttare via tutto, sarebbe clamoroso. Abbiamo fatto una stagione molto positiva».

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket