Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio Lecco, il lancio di fumogeni costa caro

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura < 1 minuto

E’ alto, ma fortunatamente di sola natura pecuniaria, il conto presentato dal Giudice Sportivo Aniello Merone dopo la gara tra LeccoPergolettese. Il lancio di fumogeni e petardi costa infatti quasi duemila euro alla società bluceleste; inoltre, ai tifosi è stato imputato il lancio di alcune bottigliette verso il terreno di gioco al termine della gara. Nessuno squalificato verso il playout di Olginate.

A CARICO DI SOCIETA’
AMMENDA
Euro 1.800,00 CALCIO LECCO 1912 S.R.L.
Per avere propri sostenitori:
– introdotto ed utilizzato all’interno del settore loro riservato, materiale pirotecnico (due petardi di forte intensità’ ed un fumogeno);
– lanciato un fumogeno sul terreno di gioco causando l’interruzione della gara per circa un minuto; 
– lanciato, al termine della gara, alcune bottigliette piene di acqua sul terreno di gioco. Sanzione così determinata in considerazione della recidiva reiterata e specifica per i fatti di cui ai C.U. nº 15, 29, 36, 54,79,131.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912