Seguici

Basket

Basket Lecco, fondamentali le prime due gare a Bergamo

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

La serie di semifinale con Bergamo deve ancora cominciare, ma il Basket Lecco può farcela. Nonostante il livello molto alto degli orobici, i blucelesti hanno dimostrato contro San Miniato di essere in eccellente forma, fisica e mentale, come testimoniato dalle ottime percentuali al tiro.
Il fattore campo, in una serie sulle cinque partite, è fondamentale: ecco perché sarebbe fantastico vincere una delle prime due gare per ribaltare subito il vantaggio e cercare poi di allungare al Bione, dove i blucelesti hanno una percentuale di vittoria in stagione pari all’80%.
Le due sfide di campionato 2016/17 contro la Comark hanno visto in entrambi in casi prevalere gli orobici, ma sempre di misura: 66-63 in casa e 61-57 al Bione, con il Lecco sempre in partita e mai schiacciato dagli avversari.
Come ha ricordato Massimo Meneguzzo nelle ultime settimane, soprattutto in ottica play-off, per Todeschini e compagni sarà necessario migliorare il rendimento esterno (8 v, 9 p finora), riuscire a fare anche fuori casa ciò che viene semplice tra le mura amiche. Gara tre a San Miniato, in questo senso, dev’essere punto di riferimento e infondere grande fiducia.
Nel frattempo, nel Tabellone A di play-off si è composta l’altra semifinale: Cento-Moncalieri. Un ulteriore stimolo può essere anche questo: la finale sarebbe sulla carta più abbordabile della semifinale. Una prospettiva che stimola più noi giornalisti o i tifosi, ne siamo consci, perché prima ci sono almeno tre gare da disputare, forse cinque, e per arrivare allo spareggio persino dieci. Ma perché smettere di sognare, quando hai già fatto appieno il tuo dovere?

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket