Seguici

Rugby

Damiani: «Bravi i ragazzi a raddrizzare una stagione sfortunata»

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Se il bilancio del Rugby Lecco è positivo in Serie B, parte del merito è ascrivibile a mister Sebastian Damiani: il tecnico bluceleste è riuscito, con calma e pazienza, a infondere sicurezza ai suoi giocatori dopo la partenza sfortunata, aiutando i più giovani a crescere. E l’allenatore non può che essere soddisfatto.

«Con Rovato si è chiuso un campionato che per noi è sempre stato in salita, condizionato dalla penalizzazione che ci ha costretto a giocare per nuovi obiettivi, con l’ansia di doverci salvare – spiega – Grazie alla voglia di sacrificio dei ragazzi siamo riusciti a risalire e a disputare un girone di ritorno molto positivo, in cui abbiamo battuto tutte le squadre che ci precedono in classifica, anche quelle in lotta per i play-off. Grazie a questo lavoro siamo riusciti a dipendere solo dalla nostra realtà, era quello che volevamo. Continuo a dire ai ragazzi che sono stati bravi, un bel gruppo, si sono messi a disposizione e hanno dimostrato grande professionalità».

Tanti giovani ai quali è stata data fiducia hanno ripagato le scelte del mister e della società. «Abbiamo inserito sei giocatori del 1998 ed è una grande soddisfazione per il movimento lecchese – prosegue Damiani – Ci sono alcuni ragazzi che hanno maturato la prima esperienza in Serie B, sarà utile per il futuro. Con i nostri schemi di gioco e la nostra cultura rugbystica possiamo stare con le squadre più forti. Speriamo l’anno prossimo di raccogliere i frutti del nostro lavoro».

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Rugby