Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio Lecco-Castagna, si! Il Toro torna a casa

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Si, a volte tornano. Il positivo esito dell’incontro a tre avvenuto nel pomeriggio tra CastagnaDelpianoGizzarelli riallaccerà un filo interrottosi nel giugno 2014, mese in cui il “Toro di Civate” lasciò il bluceleste per trasferirsi alla Pro Sesto, fortemente voluto da Fiorenzo Roncari.

A tre stagioni di distanza, il 26enne attaccante tornerà a vestire i colori che ama e per cui ha segnato 37 volte in 64 presenze del solo campionato. Nel complesso, Castagna è andato in rete per 77 volte in 188 partite ed è reduce da due stagioni non semplici con FiorenzuolaVaresina. Con i rossoblù, nell’ultima stagione, ha “timbrato il cartellino” per otto volte, ma spesso e volentieri è partito dalla panchina.

Tornerà a Lecco per rilanciare sè stesso e la società, voluto da Delpiano e dalla stragrande maggioranza dei tifosi: sui social, infatti, c’era stato quasi un plebiscito a suo favore quando, la scorsa settimana, era venuta alla luce la notizia del suo primo incontro con la dirigenza.

“La chiamata è stata inaspettata. Una gioia immensa perchè speravo nel ritorno a Lecco. La società mi ha fatto un’ottima impressione: sono uomini di calcio e sin dalla prima chiacchierata sono rimasto positivamente colpito. Il presidente Di Nunno va ringraziato per aver salvato la situazione, i tifosi del Lecco sono fantastici: toccherà a noi in campo farli sognare. Essere il primo acquisto del nuovo corso è una grande soddisfazione”, ha dichiarato Castagna poco dopo aver messo nero su bianco il suo accordo con la società bluceleste.

Ha invece rifiutato la proposta fattagli Alessio Bugno, che ha preferito dare continuità al percorso personale intrapreso un anno fa. Una scelta, come per De Angeli, non economica ma motivata da altre ragioni.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912