Seguici

Calcio Lecco 1912

40 anni dopo, i tifosi del Lecco celebrano la vittoria nelle Coppe con una grande festa

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Un pomeriggio denso di amarcord. I tifosi del Lecco, a quarant’anni esatti di distanza, celebrano i successi nelle “Nostre Coppe”: pur senza loro, le grandi assenti Coppa ItaliaTrofeo Anglo-Italiano, è ancora vivido nella memoria il ricordo di quanto fatto nel 1977Bath CitySangiovannese cedettero il passo ai blucelesti nelle due gare, consegnando a un gruppo diventato immortale e, soprattutto, alla storia del Calcio Lecco 1912 due successi storici.

L’associazione “Blucelesti 1977” ha riunito al “Rigamonti-Ceppi” vecchie e nuove glorie, premiando i protagonisti di allora con le mani di quelli odierni o del passato recente. Alberto Bertolini, Paolo Carli, Pierrot Karamoko, Leonardo Cataldi, Simone Dejori, Lorenzo Marconi, Andrea Rota, Manuel Bonacina, Fabio “Gatto” Corti, Beppe e Gianluca Savoldi, Gioacchino Adamo, Luca Mazzoni, Davide Castagna, Donatello Gasparini, Francesco Cappelletti, Silvio Franchi, Alessio Delpiano e Angelo Battazza hanno consegnato targa, maglia celebrativalibro a Oscar Massei (mister), Potito Pota, Piero Volpi, Roberto Santi, Gilberto Bonini, Gilberto Martignoni, Luciano Magni, Giuseppe Galluzzo, Giampiero Pozzoli, Gabriele Ratti, Fausto Rigamonti, Adelio Filacchione, Daniele Cerletti, Paolo Pustinetti e Maurizio Zandegù.

Prima delle premiazioni si è tenuto il torneo dedicato ai pulcini, dopo la partita tra tifosi di LeccoBath City; la lunga e ben riuscita giornata è stata chiusa da una torciata distribuita su tutti i settori dello stadio: inutile dire che a molti sono luccicati gli occhi, giocatori compresi.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912