Seguici

Volley

Coach Milano: «Ora le amichevoli per testare la condizione della Picco»

Coach Gianfranco Milano
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

A breve si comincerà a fare sul serio. Da settimana prossima la Picco Lecco affronterà una serie di amichevoli utili a testare la propria condizione in vista della B2, alla vigilia di una stagione che dovrà segnare il riscatto per la squadra biancorossa dopo l’amaro finale della precedente.

Martedì le biancorosse ospiteranno l’Argentia Gorgonzola alle 20, venerdì 15 settembre saranno di scena a Trescore Balneario per poi approcciare il tradizionale Memorial Negri contro Vigevano e Casazza. Il coach delle lecchesi, Gianfranco Milano, potrà così tracciare un primo bilancio di queste intense settimane di preparazione.

Coach Milano, come procede il periodo di avvicinamento al campionato?
«Direi bene. Stiamo sottoponendo le ragazze a carichi di lavoro con i pesi in palestra, per mettere benzina nei muscoli e consentire loro di affrontare la stagione al meglio. Adesso arriveranno le amichevoli e non vediamo l’ora di scendere in campo per mettere in pratica gli schemi provati in allenamento».

Soddisfatto del roster biancorosso?
«Molto soddisfatto. Durante il periodo estivo la società ha lavorato al meglio, scegliendo con attenzione per garantire un mix di gioventù ed esperienza, con qualità che nei momenti importanti ci permetteranno di fare la differenza».

Che impressione si è fatto del girone di B2 che vi vedrà impegnati?
«Sinceramente sto ancora recuperando un po’ di informazioni sulle squadre, molte hanno rinnovato il roster e ci sarà da valutare il reale livello. Da quel che ho visto tutte hanno cercato di rinforzarsi con giocatrici in grado di assicurare un salto di qualità. Sarà molto impegnativo».

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Volley