Seguici

Basket

Carpe Diem Calolzio, a Morbegno un passo avanti

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Seconda sgambata di precampionato per la Enginux Carpe Diem Calolzio, impegnata a Morbegno sul parquet della Pezzini, prossima avversaria di C Silver.

La formazione di coach Marco Redaelli (nella foto insieme al rinnovato staff tecnico e dirigenziale) ha mostrato netti miglioramenti rispetto alla prima uscita di Erba, soprattutto dal punto di vista difensivo. Naturalmente le gambe non girano ancora dovrebbero, ma è normale in questo momento dell’anno.

Dopo un inizio all’insegna dell’equilibrio (31-29 Pezzini), i padroni di casa hanno preso il controllo e chiuso 57-41, trascinati dall’ex play calolziese (e olginatese) Federico Zambelli.

«Si è vista una maggiore applicazione da parte dei ragazzi nel cercare i lunghi sotto canestro e nel provare a correre, due elementi molto importanti del nostro gioco di quest’anno – commenta coach Redaelli – Con le rotazioni limitate (out Rusconi e Leo Meroni, qualche acciacco per Floreano e Fontana, ndr) è comprensibile il calo nel secondo tempo, ma finchè i ragazzi hanno avuto gambe e fiato si sono viste buone cose».

Prossimo step per la Carpe Diem Calolzio sarà la trasferta di mercoledì a Lesmo.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket