Seguici

Calcio

Sala Stampa | Delpiano è furioso: “Ancora errori arbitrali, ma solo con noi? Il Lecco cresce”

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

“Tre gol annullati prima, oggi l’arbitro si è ‘dimenticato’ un po’ di minuti di recupero. Ok l’errore, ma perchè solo con noi?”. Pensieri e parole di Alessio Delpiano, diviso tra un po’ di carota e un po’ di bastone per i suoi (“Approccio sbagliato, ma la reazione mi fa capire che il Lecco sta diventando squadra) e del normale fastidio per quanto sta accadendo con i fischietti in queste prime quattro partite. Disfatta di Busto a parte, il Lecco ha sempre e comunque avuto giustificati motivi per recriminare. Delpiano, tornato a parlare dopo due settimane di autoimposto silenzio (“Non ero sereno” ha dichiarato alla carta stampata, ndr) si tiene stretto il punto preso con il Pontisola e tira dritto per la sua strada, conscio comunque che ci siano parecchi margini di crescita.

Il capitano della squadra, Gabriele Cavalli, dell’allenatore condivide in toto il pensiero: “Ha ragione, la squadra c’è, lo stiamo dimostrando a piccoli passi, ma dobbiamo migliorare il livello di gioco espresso nel primo tempo. Volevamo portare a casa qualcosa d’importante, purtroppo non ci siamo riusciti e quindi ci teniamo stretti questo punto.”

Protagonista assoluto lo è stato Mattia Malvestiti: “Sono contento di avere fatto gol, ma se ci fossi riuscito dieci minuti prima… Fisicamente sto bene e lavoro per farmi trovare pronto, il mister lo sa.”

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio