Seguici

Calcio

Serie D | Calcio: il Lecco non sfonda e finisce in nove contro il Caravaggio

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Termina con uno scialbo pareggio ad occhiali la gara tra Calcio Lecco e Caravaggio.

I blucelesti, nonostante qualche buona occasione creata, tra cui una monumentale sprecata da Bertani, non sono infatti riusciti a sfondare contro la ben organizzata retroguardia dei padroni di casa. A dare le emozioni maggiori è stato l’arbtro De Angeli di Milano, che ha giustamente espulso Murati e Scaglione per doppia ammonizione e a distanza ravvicinata. Il Lecco ha inoltre chiuso in nove per il brutto infortunio occorso a Malvestiti: la torsione del suo ginocchio sinistro non lascia presagire nulla di buono.

A fine gara è scattata la contestazione nei confronti di tutti: il presidente Paolo Di Nunno ha parlato a lungo con i supporter della Curva Nord, mentre la squadra si è recata di fronte a loro dopo a mezz’ora di distanza dalla fine della gara. Decisamente lunga e intensa anche la conferenza stampa: Delpiano ha spiegato le motivazioni per cui si stanno vivendo così tante difficoltà (“Avremmo dovuto tenere un profilo più basso”, ndr), mentre Di Nunno è esploso in un attacco che ha fatto tabula rasa e ha coinvolto tutti, anche Luciano De Paola (“Non mi ha nemmeno chiamato per dire che avrebbe lasciato”).

Su Carmine Di Domenico, procuratore segnalato come molto vicino alla società, Di Nunno si è così espresso: “Me lo sono ritrovato in casa per colpa di Bizzozero. Lo stesso Bizzozero che ieri si è visto la partita della Juniores dalla sua macchina.” Al fianco del presidente, in campo, anche l’imprenditore lecchese Luca Frigerio, un anno fa vicino ad acquisire la società bluceleste.

Calcio Lecco 1912 0-0 Caravaggio

Calcio Lecco 1912 (3-5-2): Nava; Merli Sala, Luoni, Scaglione; Mortara (dal 29′ s.t. Bellanca), Moleri, Cavalli (dal 34′ s.t. Malvestiti), Roselli (dal 26′ s.t. Martina Rini), Mureno (dall’11’ s.t. Meyergue); Bertani, Bignotti (dall’11’ s.t. Castagna). A disposizione: Guagnetti, Benedetti, Ghidinelli, Szekely. All. Alessio Delpiano.

Caravaggio (4-3-3): Tognazzi; Redaelli, Ghidini, Ferri (dal 3′ s.t. Moreo), Mangili; Lamesta, Zanola, Granillo; Baldrighi (dal 28′ s.t. Pelizzari), Joelson, Murati. A disposizione: Pala, Buzhala, Pelizzari, Orofino, Vezzoni, Facchinetti, Comelli, Romanini. All. Marco Bolis.

Arbitro: Luca De Angeli di Milano (Luca Peloso di Nichelino e Pierluigi Cucchi di Pinerolo).

Note: terreno in discrete condizioni; spettatori: 800 circa (530 abbonati); ammoniti: Scaglione, Bellanca (L) e Granillo, Zanola, Pelizzari (C); espulsi Granillo (C) e Scaglione (L) per doppia ammonizione; angoli: 7-1; recuperi: 2′ e 9′.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio