Seguici

Calcio

Serie D | Calcio: il Lecco non sfonda e finisce in nove contro il Caravaggio

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Termina con uno scialbo pareggio ad occhiali la gara tra Calcio Lecco e Caravaggio.

I blucelesti, nonostante qualche buona occasione creata, tra cui una monumentale sprecata da Bertani, non sono infatti riusciti a sfondare contro la ben organizzata retroguardia dei padroni di casa. A dare le emozioni maggiori è stato l’arbtro De Angeli di Milano, che ha giustamente espulso Murati e Scaglione per doppia ammonizione e a distanza ravvicinata. Il Lecco ha inoltre chiuso in nove per il brutto infortunio occorso a Malvestiti: la torsione del suo ginocchio sinistro non lascia presagire nulla di buono.

A fine gara è scattata la contestazione nei confronti di tutti: il presidente Paolo Di Nunno ha parlato a lungo con i supporter della Curva Nord, mentre la squadra si è recata di fronte a loro dopo a mezz’ora di distanza dalla fine della gara. Decisamente lunga e intensa anche la conferenza stampa: Delpiano ha spiegato le motivazioni per cui si stanno vivendo così tante difficoltà (“Avremmo dovuto tenere un profilo più basso”, ndr), mentre Di Nunno è esploso in un attacco che ha fatto tabula rasa e ha coinvolto tutti, anche Luciano De Paola (“Non mi ha nemmeno chiamato per dire che avrebbe lasciato”).

Su Carmine Di Domenico, procuratore segnalato come molto vicino alla società, Di Nunno si è così espresso: “Me lo sono ritrovato in casa per colpa di Bizzozero. Lo stesso Bizzozero che ieri si è visto la partita della Juniores dalla sua macchina.” Al fianco del presidente, in campo, anche l’imprenditore lecchese Luca Frigerio, un anno fa vicino ad acquisire la società bluceleste.

Koi Sushi 5 euro - Medium

Calcio Lecco 1912 0-0 Caravaggio

Calcio Lecco 1912 (3-5-2): Nava; Merli Sala, Luoni, Scaglione; Mortara (dal 29′ s.t. Bellanca), Moleri, Cavalli (dal 34′ s.t. Malvestiti), Roselli (dal 26′ s.t. Martina Rini), Mureno (dall’11’ s.t. Meyergue); Bertani, Bignotti (dall’11’ s.t. Castagna). A disposizione: Guagnetti, Benedetti, Ghidinelli, Szekely. All. Alessio Delpiano.

Caravaggio (4-3-3): Tognazzi; Redaelli, Ghidini, Ferri (dal 3′ s.t. Moreo), Mangili; Lamesta, Zanola, Granillo; Baldrighi (dal 28′ s.t. Pelizzari), Joelson, Murati. A disposizione: Pala, Buzhala, Pelizzari, Orofino, Vezzoni, Facchinetti, Comelli, Romanini. All. Marco Bolis.

Arbitro: Luca De Angeli di Milano (Luca Peloso di Nichelino e Pierluigi Cucchi di Pinerolo).

Note: terreno in discrete condizioni; spettatori: 800 circa (530 abbonati); ammoniti: Scaglione, Bellanca (L) e Granillo, Zanola, Pelizzari (C); espulsi Granillo (C) e Scaglione (L) per doppia ammonizione; angoli: 7-1; recuperi: 2′ e 9′.

Condividi questo articolo sui Social
Koi Sushi 5 euro - Medium

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio