Seguici

Calcio

Calcio Lecco, Merli Sala e Bertani scacciacrisi: battuto il Ciserano

Il gol di Ivan Merli Sala che ha aperto le marcature
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

La Calcio Lecco batte il Ciserano e prende un’enorme boccata d’aria.

I blucelesti, chiamati a invertire il trend negativo delle prime sette partite, vincono una partita molto sporca contro i bergamaschi e guardano ora con più fiducia al futuro prossimo. Le reti messe a segno da Ivan Merli Sala e Cristian Bertani, con tanto di esultanza polemica che sta già suscitando polemiche, permettono a Delpiano e ai suoi ragazzi di levarsi di dosso tanta pressione. Anche complice la prematura uscita dell’ex Cannataro, causa infortunio, il Ciserano si è raramente reso pericoloso al “Rigamonti-Ceppi”, confermando così una classifica che non rispecchia le reali potenzialità dei rossoblù.

Il primo tempo, va detto, ha confermato i dubbi sul Lecco, bravo nella ripresa a crederci e conquistare il successo finale. Una vittoria, questa, figlia di una volontà forse più forte di quella mostrata in tante delle precedenti uscite, superiore alla paura che comunque non è scomparsa con un tocco di bacchetta magica. Mercoledì pomeriggio a Scanzorosciate (ore 15) ci sarà la celebre prova del nove: la Calcio Lecco è sulla via della guarigione?

Calcio Lecco 1912 2-0 Ciserano (0-0)

Calcio Lecco 1912 (4-3-3): Nava; Scaglione (dal 44′ pt Mortara), Luoni, Merli Sala; Mureno, Compagnone (dal 21′ st Bellanca), Martina Rini (dal 1′ st Meyergue), Roselli (dal 1′ st Cavalli), Bertani (dal 30′ st Bignotti), Ghidinelli; Cristofoli. A disposizione: Guagnetti, Benedetti, Colombo, Granata. All. Delpiano.

Ciserano (3-5-2): Bolis, Suardi, Foglieni, Garofoli, Sobacchi (dal 25′ st Tocchi), Ronchi (dal 37′ st Maspero), Marino, Cannataro (dal 5′ pt Giovanditti), Ghisalberti, Serafini, Davenia (dal 10′ st Achenza; dal 30′ st Comi). A disposizione: Maggioni, Motta, Crociati, Colombo, Maspero. All. Viganò.

Arbitro: Niccolò Turrini di Firenze (Barbata di Trapani, Spina di Palermo).

Note: terreno in buone condizione; spettatori 700 circa; ammoniti: Martina Rini, Merli Sala (L) e Achenza, Giovanditti (C); angoli 10-2 per il Lecco; recuperi 1′ e 5′.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio