Seguici

Calcio

Foto | Calcio, il solito Bertani (doppietta) salva il Lecco contro la Pergolettese

Cristian Bertani, assoluto protagonista del “Voltini” di Crema con una doppietta
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Poco di sicuro, nessuno si è annoiato al “Voltini” di Crema.

Calcio Lecco e Pergolettese hanno confermato il loro buono stato di forma e si sono annullate a vicenda. Una volta ancora l’assoluto protagonista della gara è stato Cristian Bertani, a segno per due volte: la prima, a metà primo tempo, ha aperto il valzer delle mercature; la seconda, non lontani dal traguardo, ha invece permesso ai blucelesti di tamponare la rimonta dei padroni di casa.

I gialloblù allenati da Curti avevano nel frattempo ribaltato la gara grazie a Ferrario, ex della partita, a Pedrabissi, bravi a sfruttare due errori della retroguardia predisposta da Delpiano. L’allenatore torinese può salutare il quinto risultato utile consecutivo, ottenuto in casa di una squadra forte e lanciata da otto gare senza perdere.

La vetta, occupata dalla Pro Patria, si è un po’ allontanata (7 punti, ndr), ma la prova del nove ha dato responso sufficientemente positivo. Di certo bisognerà fare dei passi ulteriori in avanti dal punto di vista della brillantezza fisica e della fluidità di gioco, ma a livello caratteriale il Lecco ha dimostrato di essere cresciuto.

Pergolettese 2-2 Calcio Lecco 1912 (0-1)

Pergolettese (4-3-1-2): Leoni; Premoli, Brero, Contini, Villa; Poesio (dal 31′ s.t. Peri), Manzoni, Boschetti (dal 23′ s.t. Piras); Dragoni; Ferrario, Pedrabissi. A disposizione: Ghirlandi, Armanni, Baggi, Pizza, Morello, Sonzogni, Pezzi. All. Pierpaolo Curti.

Calcio Lecco 1912 (4-4-2): Nava; Mortara (dal 23′ s.t. Lora), Merli Sala, Luoni, Ghidinelli; Compagnone, Cavalli (dal 50′ s.t. Zammuto), Martina Rini (dal 7′ s.t. Mureno), Bignotti (dal 27′ s.t. Meyergue); Bertani (45′ s.t. Roselli), Cristofoli. A disposizione: Guagnetti, Benedetti, Colombo, Meyergue, Mureno, Granata. All. Alessio Delpiano.

Marcatori: Bertani (L) al 30′ p.t.; Ferrario (P) al 3′ s.t.; Pedrabissi (P) al 13′ s.t.; Bertani (L) rig. al 35′ s.t..

Arbitro: Paolo Armando Mulas di Sassari (Michele Bernardini e Alessandro Cremona di Genova).

Note: terreno in buone condizioni; spettatori: 800 circa; ammoniti: Villa, Contini, Piras (P) e Mortara, Martina Rini, Meyergue, Luoni (L); espulso Lora (L) al 48′ s.t. per gioco violento; angoli: 2-2; recuperi: 1′ e 5′. Osservato un minuto di silenzio in memoria della Shoa, con annessa lettura di un passaggio del “Il Diario di Anna Frank”.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio