Seguici

Calcio

Calcio, finalmente Cristofoli! Il bomber e Luoni lanciano il Lecco: Trento ko

Cristofoli esulta dopo la rete del raddoppio contro il Trento
Fabio Cristofoli esulta dopo la rete del raddoppio contro il Trento
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Luoni-Cristofoli: il Lecco suona la quarta sinfonia in cinque partite.

Dopo il pareggio con la Pergolettese, i blucelesti sfruttano il fattore “Rigamonti-Ceppi”mettono ko il Trento con una prestazione solida e autoritaria. Finalmente, poi, si è sbloccato Fabio Cristofoli: come sempre accade, dopo la prima rete in maglia bluceleste il centravanti ha cambiato completamente passo e livello delle giocate. La cura del gol non falla mai.

Nel complesso il Lecco ha sicuramente meritato la vittoria sui trentini, privati del giovane Ferraglia dopo pochi minuti: tanti i tentativi portati dai gialloblù, ma il pallone è stato perennemente risputato indietro dalla difesa bluceleste. Gli uomini di Delpiano, che a fine gara ha diretto applausi verso la Curva Nord, hanno messo in mostra quanto acquisito durante l’ultimo mese: poca spettacolarità, tanta concretezza. Risultati alla mano, il cambiamento di mentalità e idea tattica ha dato i suoi frutti. La vetta è a cinque punti.

Calcio Lecco 1912 2-0 Trento (1-0)

Calcio Lecco 1912 (4-4-2): Nava; Mortara, Merli Sala, Luoni, Mureno; Cavalli (dal 42′ s.t. Meyergue), Roselli (dal 30′ s.t. Martina Rini), Ghidinelli, Compagnone (dal 44′ s.t. Bellanca); Cristofoli, Bertani (dal 24′ s.t. Zammuto). A disposizione: Guagnetti, Bignotti, Colombo, Montaperto, Granata. All. Alessio Delpiano

Trento (4-3-1-2): Scali; Toscano, Giacomoni, Calcagnotto, Diop; Furlan, Bertaso (dal 22′ s.t. Pangrazzi), Appiah; Ferraglia (dal 20′ p.t. Rippa); Lella (dall’11’ s.t. Zecchinato), Kyeremateng (dal 28′ s.t. Lillo). A disposizione: Cuoco, Casagrande, Cavagna, Bacher, Boldini. All. Roberto Vecchiato.

Marcatori: Luoni (L) al 39′ p.t.; Cristofoli (L) al 9′ s.t.

Arbitro: sig. Mario Perri di Roma 1 (Vincenzo Blasi di Torino ed Emanuele Renzullo di Torre del Greco).

Note: terreno in buone condizioni; spettatori: 800 circa; ammoniti: Cavalli, Luoni, Cristofoli (L) e Lella, Zecchinato (T); angoli: 3-2; recuperi: 3′ e 5′.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio