Seguici

Calcio

Calcio Lecco, a Levico Terme per guardare ancora più in alto

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Il successo infrasettimanale col Trento ha spinto i BluCelesti a cinque sole lunghezze dalla prima posizione della graduatoria, occupata attualmente da Pro Patria e Darfo Boario. Proprio i bresciani hanno incrociato in settimana la prossima avversaria del Lecco, il Levico, al quale han rifilato un secco 3 a 0. Un campionato di cui però non possono certo lamentarsi finora i trentini, con ben 15 punti in classifica, più 5 sulla zona play-out e turno di riposo già archiviato.

Un buon bottino che permetterà ai padroni di casa di giocare magari con più spensieratezza, rendendo meno facile il tentativo di colpo esterno al Lecco, che ha bisogno assoluto dei tre punti. La vetta è molto vicina, ma non c’è spazio per passi falsi, viste le svariate squadre in lotta. Sarà fondamentale la maggior qualità della truppa di Delpiano, da mettere in campo per avere ragione del Levico; tra questi, bomber Cristofoli, che si è sbloccato in settimana e vuole continuare a gonfiare le reti avversarie.

La gara sarà trasmessa in diretta radiofonica su www.leccochannelnews.it a partire dalle ore 14.30.

Darfo Boario 3-0 Levico Terme (video usdarfoboario.it)

Darfo Boario (4-3-3): Petrisor, N.Filippi (36′ st Martinazzoli), Lucenti, Bakayoko, Savoini, Zanardini, Panatti, Forlani, Galelli (44′ st Baccanelli), Spampatti (23′ st Vaglio), Nibali (27′ st Lauricella). A disposizione: Rdifi, Lebran, L. Filippi, Taboni. Allenatore: Del Prato

Levico Terme (4-4-2): Bastianello, Acka, Pregnolato, Severgnini (22′ pt Pancheri), Nardelli (22′ pt Sirabella che esce al 17′ st per Orsolin), Bertoldi, Cosentini, Castellan (33′ st Micheli), Rinaldo, Alberti, Formigoni (17′ st Xamin). A disposizione: Carletti, Brugger, Andreatta, Curzel. Allenatore: Manfioletti

Arbitro: Galipò di Firenze

Marcatori: Bakayoko al 14′ pt, Zanardini al 28′ pt, Vaglio al 44′ st.

Note: terreno di gioco in buone condizioni; spettatori 200 circa; ammoniti: Panatti, Pregnolato, Formigoni, Xamin; calci d’angolo 5-3. recuperi: 1′ e 4′.

La formazione scesa in campo durante Lecco 2-0 Trento

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio