Seguici

Volley

Spreafico, vittoria da ex: «Olginate ha sentito la pressione»

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

La Picco si impone con un secco 3-0 a Olginate. Una delle protagoniste, Giulia Spreafico, è cresciuta proprio al PalaRavasio

Era una delle numerose ex in campo, e ha ben figurato. Giulia Spreafico esulta per la vittoria della Picco Lecco nel derby con Olginate.

«Sono felicissima di avere vinto, dopo due sconfitte consecutive in campionato serviva proprio un segnale positivo», sono le sue parole. «Abbiamo dominato per tutto il match, i parziali sono stati schiaccianti e non ci aspettavamo che andasse così».

Olginate, infatti, non ha mai superato il 18, subendo una vera batosta. «Le avversarie avranno sentito la pressione, proprio come noi, ma la tensione può giocare spesso brutti scherzi», prosegue Spreafico. «Loro sono comunque un buon gruppo, con ottime individualità. Il ritorno sarà un’altra partita e noi dovremo lavorare duro e rimanere concentrate come abbiamo saputo fare stasera».

L’emozione, com’è ovvio che sia in questi casi, per Giulia è stata speciale. «È stato bellissimo tornare nel palazzetto dove sono cresciuta. Così come ritrovare le persone che mi hanno accompagnato durante la crescita dalle giovanili fini alla serie C. È stato bello anche giocare in un palazzetto pieno di tifosi e di amanti della pallavolo. Ma la cosa più importante di stasera è la nostra vittoria»

Il video del matchpoint Picco a Olginate

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Volley