Seguici

Basket

Np Olginate, a Padova la rimonta si arresta all’ultimo tiro

Lorenzo Rota (foto Morale & PhotoLR)
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

I biancoblu di coach Galli vanno sotto di 20 nel primo tempo, poi reagiscono e riaprono il match. L’ultimo tiro di Lazzaro rialza i veneti

Sconfitta all’ultimo tiro. Ancora una volta una beffa nega la gioia della vittoria alla Np Olginate. I biancoblu di Alessandro Galli cadono a Padova, trasferta insidiosa, 73-70.

Olginate può recriminare in primis sulle assenze pesanti: oltre a Colnago, anche quelle di Tagliabue, Moretti e Bonfanti. L’avvio è tutto dei veneti, che salgono fino a + 20 e chiudono il primo quarto 21-10 e il primo tempo 45-27. Dopo l’intervallo comincia la vera partita della Np Olginate, che dimostra forza e determinazione e risale nel punteggio (59-50 al terzo periodo). Il parziale, 21-6, consente a Todeschini e compagni di portarsi fino al -4. Il finale, però, sorride a Padova anche nelle scelte arbitrali e Lazzaro realizza un tiro da due (con presunti “passi” non segnalati) più libero che offre ai suoi il successo.

Nelle file di Olginate grande prova di Planezio e Bassani (solita doppia doppia da 17 punti e 15 rimbalzi), convincente per il giovane Rota. Prossimo, decisivo incontro per i biancoblu contro Reggio Emilia sabato 23 dicembre alle ore 21 al PalaRavasio.

Il tabellino Gordon Np Olginate: Marco Planezio 22 (5/10, 3/7), Andrea Bassani 17 (7/13, 1/2), Matteo Marinò 13 (5/8, 1/4), Lorenzo Rota 8 (2/3, 0/2), Giacomo Siberna 5 (1/4, 1/1), Davide Todeschini 3 (1/4, 0/3), Fadilou Seck 2 (1/2, 0/0), Simone Butta 0 (0/0, 0/0), Andrea Maver 0 (0/0, 0/0), Alberto Moretti 0 (0/0, 0/0). Tiri liberi: 8 / 16 – Rimbalzi: 34, 10+24 (Andrea Bassani 15) – Assist: 12 (Davide Todeschini 7). All. Alessandro Galli.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket