Seguici

Basket

Tallarita: «Un ottimo girone di andata, con un paio di rimpianti»

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Il presidente bluceleste soddisfatto dai 20 punti, record in Serie B. «Senza i ko a Forlì e Padova saremmo in Coppa Italia»

Una prima parte di stagione ottima, con qualche rimpianto. «Perché l’appetito vien mangiando». Parola di Antonio Tallarita. Il presidente del Basket Lecco, da noi interpellato per tracciare un punto di metà campionato in Serie B, e per i classici auspici dell’anno nuovo, non si nasconde.

«Il bilancio del 2017 è positivo», commenta. «Abbiamo 20 punti ed è lo score migliore da quando siamo in Serie B. La squadra ci ha dato soddisfazioni ma anche qualche piccola delusione, per cali di concentrazione o sottovalutazione degli avversari. Chiedo a tutti una maggiore attenzione, soprattutto quando si gioca con formazioni che occupano posizioni di classifica inferiori alla nostra».

Il quarto posto attuale sarebbe una buona partenza per i play-off oppure si può pensare di riprendere Piacenza e Crema?
«A Cento ce la siamo giocata alla pari, conducendo per gran parte del match. Non voglio fare polemica, il clima là è infuocato, può condizionare. Perdere ci può anche stare. Ed eravamo senza Quartieri. Sono le trasferte di Forlì e Padova che mi rammaricano. A volte pensiamo di fare una passeggiata e incontriamo difficoltà eccessive. È successo anche in alcune partite vinte. Sono fiducioso sul fatto che coach Massimo Meneguzzo possa risolvere questo problema. Ma potevamo essere anche noi secondi».

Quindi quanto pesa questa classifica rispetto alle scelte estive?
«Abbiamo preso giocatori importanti, allargando la rosa dei Senior. E anche i due Under arrivati non sono certo a Lecco per fare numero. Gli investimenti sono stati di un certo peso e la classifica è buona, anche se due o quattro punti in più sarebbero stati una proporzione migliore. Ricordiamoci che a quota 24, diciamo senza perdere a Forlì e Padova dove avremmo dovuto vincere, saremmo andati a giocarci la Coppa Italia».

Il presidente, come sempre, è carico e sprona i suoi sempre più in alto. A cominciare dalla sfida di domenica al Bione contro Rimini.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket