Seguici

Volley

Picco e Olginate volano in classifica, la soddisfazione degli allenatori

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Benissimo le due lecchesi nel Girone B di Serie B2. Le biancorosse hanno agganciato il secondo posto, le rosanero un inaspettato quinto

La Picco, sabato sera, non ha avuto problemi nel regolare 3-0 il Cinisello, squadra che sulla carta poteva creare qualche insidia a Ester Franco e compagne. Non è andata così. Le lecchesi, molto concentrate, hanno portato a casa la posta piena. In virtù della contemporanea sconfitta della Pavidea Fiorenzuola, la Picco ha raggiunto il secondo posto a sole due lunghezze dalla capolista Gossolengo.

Milano: «Stimolante battere una squadra in salute»

«La prima gara dell’anno è sempre piena di insidie già di per sè», è il commenta di coach Gianfranco Milano. «Incontrare poi una squadra in salute come il Cinisello, con le ultime quattro partite vinte, ha reso la gara molto stimolante. Bravi noi a partire bene con il servizio che è si è rivelato l’arma vincente. Infatti i grossi break li abbiamo sempre realizzati con una battuta efficace. Inoltre siamo rimasti sempre concentrati sia con grandi vantaggi accumulati sia giocando punto a punto, vedi il terzo set».

Tirelli: «Il collettivo ha funzionato bene»

La Elevationshop.com Olginate ha colto la seconda vittoria consecutiva, sempre in trasferta, piegando il Cusano. Un successo importante poiché consente alla squadra di Roberto Tirelli di salire al quinto posto. I play-off, quando manca una giornata al termine del girone di andata in B2, distano solo tre lunghezze. Difficile ipotizzare, a inizio anno in casa olginatese, una situazione simile.

«Sono molto contento della prova del collettivo: abbiamo fornito un’ottima prestazione, siamo sempre stati molto attenti e abbiamo condotto il punteggio per quasi tutta la durata dell’incontro», ha dichiarato Tirelli. «Nel primo e nel secondo set non abbiamo sbagliato nulla, solo un piccolo calo all’inizio del terzo set, quando Cusano ha forzato dai 9 metri e ci ha messo in difficoltà, ma la reazione della squadra è stata pronta e rapida. Abbiamo aggiustato qualcosa, soprattutto sul piano mentale e della concentrazione».

Settimana prossima, per concludere l’andata nel Girone B, in cartellone Olginate-Pavidea Fiorenzuola d’Arda: una vittoria proietterebbe le rosanero al quarto posto.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Volley