Seguici

Basket

Basket Lecco: la mancanza di cinismo in trasferta è un problema

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Il rendimento dei blucelesti lontano dal Bione condizionato dall’incapacità di chiudere le partite nei finali, soprattutto contro le big

In casa 9 vittorie e 0 sconfitte, fuoricasa 3 vittorie e 7 sconfitte. Il dubbio viene: non è che al Basket Lecco manchi un pizzico di sano cinismo?

È sufficiente esaminare le sconfitte esterne maturate nel corso di questo campionato 2017/18 in Serie B. I lecchesi hanno perso spesso dopo essere stati avanti nel punteggio, ma è contro le “big” del girone che la mancanza di cinismo si è notata di più. Con Cento, Piacenza e Crema, prime tre della classe e ultime tre trasferte affrontate, i blucelesti hanno sempre avuto l’occasione di chiudere la partita nelle battute finali ma non ci sono riusciti.

Contro Forlì, nella prima trasferta stagionale, Daniele Quartieri e compagni condussero l’intero primo quarto, vantaggio massimo +9, per poi lasciare il pallino ai romagnoli. A Padova il vantaggio durò solo due minuti, a Desio poco meno di metà incontro.

Emblematica fu invece la partita di Cento, sul parquet della supercorazzata del Girone B di Serie B. I ragazzi di Massino Meneguzzo passarono subito avanti, fino al +9 nel primo quarto e poi ancora +8 nel secondo dopo il recupero di Cento. Nuovo sorpasso nel quarto periodo, arrivando al +6 a tre minuti dalla fine, poi non concretizzato.

Altro match di vertice, più recente, e altra roulette russa a Piacenza. Sono sempre i blucelesti a partire meglio, per poi inseguire e rimontare 16 punti di gap nel terzo periodo e 13 nel quarto. Arriva anche il tiro del possibile pareggio a pochi secondi dalla sirena. Vanamente.

Crema è una partita ancora più amara. Avanti più volte, il Lecco è sempre rimontato, persino dal +11 a poco meno di tre minuti dalla fine, con sconfitta giunta dopo due overtime.

Per continuare la marcia verso i play-off, con la migliore posizione possibile in griglia, il Lecco deve imparare a gestire i momenti finali dei match in trasferta. A non tremare, a curare i dettagli come dichiarato lunedì da Meneguzzo. A cominciare dal match di Vicenza in programma domenica.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket