Seguici

Calcio

Giudice Sportivo: pugno duro per Cristofoli, due assenze per il Ciserano

Fabio Cristofoli espulso da Luca Bergamin di Castelfranco Veneto
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Sono due le giornate di squalifica comminate dal Giudice Sportivo Aniello Merone nei confronti di Fabio Cristofoli.

L’attaccante della Calcio Lecco, espulso durante la sfida con il Lumezzane, è stato infatti squalificato in maniera esemplare dopo il vaffa rivolto dal centravanti al direttore di gara Luca Bergamin di Castelfranco Veneto. Cristofoli porta così a sei le partite saltate per squalifica durante la stagione: nessuno tra i blucelesti ha toccato questa cifra; altro assente sarà Patrick Meyergue, che ha toccato il quorum della quinta sanzione stagionale. Sabato pomeriggio il Ciserano, che fronteggerà il Lecco al “Rossoni”non potrà avvalersi di Alessandro Cortinovis (un ex) e di Alessandro Sobacchi, arrivato al quinto cartellino giallo della sua stagione.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARA EFFETTIVA
CRISTOFOLI FABIO (CALCIO LECCO 1912 S.R.L.)
Per avere rivolto all’Arbitro espressione ingiuriosa.

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)
MEYERGUE OUATTARA ANGE (CALCIO LECCO 1912 S.R.L.)
SOBACCHI ALESSANDRO (CISERANO)

 

Condividi questo articolo sui Social

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio