Seguici

Volley

Picco, coach Milano predica calma: «Piedi per terra»

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

La squadra biancorossa è prima in classifica in B2 dopo otto vittorie consecutive, ma il coach preferisce predicare calma

Piedi per terra e testa bassa per continuare a lavorare. È il diktat del coach Gianfranco Milano, che non si lascia prendere dall’entusiasmo per le otto vittorie consecutive. Non solo. La sua Picco Lecco è prima in classifica in solitudine dopo il passo falso del Gossolengo. Ma l’allenatore predica calma, conscio della difficoltà del campionato di B2, evidenziata anche dal successo a Ostiano.

«Se dicessi che è stata una partita con risultato scontato sarei un bugiardo», commenta Milano. «Infatti sembrerebbe che solo il terzo set sia stato combattuto, ma è falso! Ostiano ha dimostrato anche contro di noi di avere tutte le carte per occupare il posto che ha in classifica. Il primo e secondo ce lo siamo aggiudicati sempre da metà set in poi, a dimostrazione dell’equilibrio che c’era tra le due squadre, e il terzo set che è valso l’incontro lo abbiamo giocato con grande intensità soprattutto quando ci siamo trovati in svantaggio per 24-20. L’esperienza in questo frangente è stata determinante. Quindi alla fine grande soddisfazione per avere portato a casa un risultato molto importante su un campo difficile, ma piedi per terra! Vietato pensare che il più è fatto. Anzi, il difficile deve ancora arrivare, cominciando da sabato contro il Fiorenzuola (all’andata finì 3-1 per le emiliane, ndr)».

Sulla stessa lunghezza d’onda anche la giocatrice Giulia Spreafico. «Sono veramente soddisfatta della vittoria perché, in particolar modo nell’ultimo set, abbiamo dimostrato di essere una grande squadra riuscendo a recuperare e poi a sorpassare Ostiano. Abbiamo tenuto sin dall’inizio un bell’atteggiamento, eravamo tutte cariche e consapevoli di quanto questa partita fosse importante. Io so che quando sono chiamata in causa devo dare il mio contributo soprattutto in ricezione e in difesa. Questa volta in determinati momenti avrei dovuto essere più concentrata ma, nonostante tutto, sono veramente contenta che con l’aiuto di tutte siamo riuscite a portare a casa i tre punti».

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Volley