Seguici

Calcio

Sala Stampa | Tacchinardi: «Merito della squadra». Roselli: «Siamo sempre noi»

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Una settimana dopo, il Lecco ha un’altra faccia. E un’altra classifica.

I sei punti che separano i blucelesti dalla Pergolettese quinta non possono non far tornare l’acquolina in bocca. Centrare almeno i play-off potrebbe parzialmente salvare una stagione partita con i proclama e scivolata fin sul bordo dell’anonimato.

«Il merito va dato alla squadra – spiega con soddisfazione mister Tacchinardi a Lecco Channel News -. Io gli chiedo di fare delle cose, ma se vengono messe in pratica gli applausi vanno fatti a loro. Oggi abbiamo pagato un po’ la stanchezza, ma per lungo tempo abbiamo avuto il controllo della partita. Cristofoli? Fabio è un grande giocatore, con cui ho instaurato da subito un ottimo rapporto. Per dieci giorni l’ho fatto lavorare duramente e oggi ha tirato fuori una grande prestazione.»

Le cause di questa ripresa sono da ricercare anche in una rinnovata solidità. L’inserimento di Fabio Roselli davanti alla difesa ha sicuramente dato maggior copertura alla linea arretrata: «Noi, però, siamo sempre stati gli stessi giocatori, anche quando i risultati non arrivavano – spiega Roselli -. Ora guardiamo con fiducia alla partita con la Pergolettese

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio