Seguici

Calcio

Pagelle | Corsa e impegno: Lecco, sei tornato a convincere. Tre giocatori eccellono

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Calcio Lecco 1912 voto 6,5massimo risultato col minimo sforzo ma prestazione volitiva fatta di corsa e impegno, ciò che è mancato al Lecco di Delpiano dopo la Pro Patria. 

Nava s.v: l’unico intervento (e che parata, però) lo compie a gioco fermo. 

Luoni 7: prestazione vistosamente positiva, interventi difensivi da categorie superiori.

(Zammuto 6,5: pochi minuti ma densi di anticipi decisivi nel momento caldo della partita).

Moleri 7corsa, grinta e una traversa posson bastare?.

(Compagnone s.v.) 

Bignotti 6,5: è finalmente riuscito a ripulire il suo gioco e ad essere sempre efficace nelle giocate.

Meyergue 6,5: avvio da far ammattire gli avversari, una freccia da sfruttare anche meglio.

(Draghetti 6,5: buon impatto sulla partita, deve avere più coraggio nell’area avversaria).

Mureno 6assist al bacio e cross insidiosi ma nella seconda frazione sbaglia molti palloni banali, per lui.

Merli Sala 6,5spalla perfetta di Luoni, pulito e ordinato.

Cristofoli 7: gol di classe e giocate al servizio dei compagni, ritrovato.

Roselli 6,5: prova in crescendo, davanti alla difesa mette toppe ovunque.

Visconti 6timido ma prova comunque a dare il suo apporto alla manovra. 

Caraffa 6: non una delle sue prestazioni migliori ma riesce sempre a dare una mano ai suoi a centrocampo. 

(Ghidinelli s.v.) 

AllTacchinardi 7voto alto per essere riuscito a dare una forte sterzata ad una stagione che rischiava di diventare sempre più difficile; i ragazzi corrono, lo seguono e sembrano essere rivitalizzati applicando scelte tattiche nuove, come un pressing a tutto campo che mette costantemente in difficoltà l’avversario. 

Bustese Milano City 5,5: l’iniziale svantaggio è un macigno, la pressione avversaria non ne favorisce lo sviluppo del gioco e la sterilità offensiva fa il resto. 

Sommariva 6; Curci 6,5; Orchi 6; De Bode 6; Latarulo 5,5; Ricozzi 5,5; Cocuzza 5; Tondini 6 (Paroni 6); Stronati 5; Mandelli 6 (Santonocito 5,5); Torregrossa 6. All.Cusatis 5,5. 

Arbitro Capriuolo (sez. Bari) 6: una partita gestita senza dare nell’occhio con qualche piccolo errore ma senza cambiare indirizzo alla sfida. 

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio