Seguici

Volley

La Picco piace a coach Milano: «Giusto atteggiamento»

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

L’allenatore sottolinea l’atteggiamento positivo delle sue ragazze nella vittoria su Gorgonzola, che avvicina i play-off e la promozione in B1

La Picco Lecco è sempre più vicina al traguardo della promozione in Serie B1. La vittoria sull’Argentia Gorgonzola, oltre a riscattare la bruciante sconfitta dell’andata, ha permesso alle biancorosse di allungare in classifica.

Mancano cinque giornate alla fine della stagione regolare, e la squadra di coach Gianfranco Milano ha portato a sei le lunghezze di vantaggio sul secondo posto. I punti sulla quarta, prima delle escluse dai play-off, sono dieci. Cosa significa?

Alla ripresa del campionato, dopo la sosta pasquale, la Picco potrebbe strappare la qualificazione aritmetica. In caso di successo, contemporaneo stop di Gossolengo e mancata vittoria da tre punti per Olginate, la Picco sarà ai play-off.

Un bel passo avanti rispetto all’amaro finale di stagione 2016/17, quando le biancorosse rimasero fuori da tutto nella bolgia di Gorla. Un primo passo in attesa di qualcosa di più prestigioso.

«Le giuste partenze del primo e del terzo set hanno evidenziato la differenza di posizione in classifica delle rispettive squadre», commenta Milano riguardo il successo su Gorgonzola. «Il secondo set giocato non in maniera impeccabile, soprattutto al servizio, ha dato all’Argentia la possibilità di riaprire la gara. Siamo stati bravi a chiudere il set alla prima occasione utile e aggiudicarcelo 25-23. Quindi giusto atteggiamento, battuta precisa e continua, contrattacco efficace e altri tre punti in classifica. Adesso “riposo” agonistico per le festività pasquali e rientro per il rush finale».

Positivo anche l’esordio di un’altra Under 18, Giulia Leandri, entrata al posto di capitan Benny Bruno.

 

Condividi questo articolo sui Social

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Volley