Seguici

Calcio

Video | Calcio Lecco, Tacchinardi annuncia: «Dopo la Romanese incontrerò Di Nunno»

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

La partita con la Romanese e poi, con tutta probabilità, la decisione sul suo futuro.

E’ snella e importante l’agenda di mister Alessio Tacchinardi, che domenica, al “Rigamonti-Ceppi”affronterà con il suo Lecco i già retrocessi bergamaschi, e poi, qualche giorno successivo all’impegno ufficiale, avrà l’atteso faccia a faccia con il presidente Paolo Di Nunno. I contatti con il numero uno sono fermi da due settimane, dal turbolento post-gara con il Darfo. Per quanto riguarda il campo, invece, il tecnico darà un’opportunità a Luciano Rabbeni, sin qui mai utilizzato: «E di questo sono assolutamente dispiaciuto, perchè si è sempre dato da fare durante la settimana.»

Certo, vista l’assenza di obbiettivi reali, tutto l’interesse dell’ambiente bluceleste è rivolto al quesito-tormentone “cosa farà Tacchinardi da ‘grande’?”. Molto, evidentemente, passera dall’incontro con la prioprietà: lo stesso tecnico si è detto frastornato, in questo momento, combattuto tra le pressioni e le incomprensioni interne e l’affetto per ora incondizionato di una piazza che ne sta apprezzando a tutto tondo il lavoro.

«La mia volontà non è certamente quella di essere un padre-padrone, non è il messaggio che deve passare – puntualizza Tacchinardi a Lecco Channel News -. Io, se rimarrò, vorrò costruire una squadra per vincere questo campionato. Null’altro». Se non altro, il tecnico ha dimostrato di apprezzare i lievi miglioramenti al fondo erboso dello stadio “Rigamonti-Ceppi”, ora un po’ più regolare rispetto alle settimane precedenti.

In campo si è rivisto anche Mattia Malvestiti, al rientro dopo l’infortunio al legamentro crociato sinistro patito a inizio ottobre e operato a novembre, così come ha recuperato Guido Corteggiano. Si è invece fermato il giovane centrocampista Matteo Ghidinelli, mentre non ha preso parte alla seduta il terzino Matteo Mortara.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio