Seguici

Basket

Il primo tassello del Basket Lecco di Paternoster è Alberto Cacace

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Dopo avere scelto l’allenatore del prossimo anno, Antonio Paternoster, il Basket Lecco lavora alla costruzione del nuovo roster. Con una certezza che risponde al nome di Alberto Cacace.

È l’ala 22enne il primo tassello sul quale ricostruire la squadra che disputerà il campionato di Serie B 2018/19.

«Sono molto contento e carico di continuare con il Basket Lecco e di affrontare questa nuova sfida per superare i risultati ottenuti lo scorso anno – commenta Cacace – Ci saranno un po’ di cambiamenti a partire dal nuovo staff, con il nuovo coach Paternoster che personalmente stimo molto e a seguire i nuovi compagni con cui affrontare questa nuova sfida. Siccome sarà il mio secondo anno cercherò di aiutare molto i miei compagni a integrarsi in questo progetto che sperò inizi e si concluda al meglio. Personalmente in campo avrò più responsabilità e farò di tutto affinchè io riesca ad affrontarle al meglio. Non vedo l’ora di iniziare con i miei nuovi compagni, staff, società e risalutare il pubblico».

L’analisi della stagione 2016/17 di Cacace

Soddisfatto coach Antonio Paternoster: «Ho seguito il percorso di Alberto fin dai tempi delle nazionali giovanili. È un giocatore che ha già dimostrato il suo valore e può, e deve, crescere ancora di più. Conosco la sua famiglia, è un ragazzo educato su cui si può fare affidamento. Ringrazio l’impegno della società per avermelo messo a disposizione. Sono felicissimo di allenare Alberto».

Sulla stessa linea il presidente Antonio Tallarita: «Abbiamo fortemente voluto la conferma di Alberto: è un giocatore che sa abbinare qualità e quantità – spiega il patron – Siamo convinti che con la nostra maglia possa crescere ancora e darci una grossa mano per raggiungere traguardi sempre più ambiziosi».

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket