Seguici

Calcio

Primi lampi in bluceleste per Simone D’Anna: «Bello vedere la vicinanza della gente»

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Con un gol e un assist nel corso della sgambata in famiglia, Simone D’Anna si è preso le prime luci della stagione della Calcio Lecco 1912.

Il 28enne polivalente esterno brindisino ha dato prova di una certa versatilità: schierato largo sulla destra nell’undici iniziale della formazione bianca, lo abbiamo visto spostarsi a sinistra, dove ha trovato la combinazione dribbilng-assist per Meneghetti, e accentrarsi per ritagliarsi uno spazio valido da cui concludere. Grazie a uno di questi scivolamenti ha trovato il varco e il tiro buono per rompere l’equilibrio, pescando dal mazzo una finalizzazione potente e precisa che ha permesso al giovane Biffi solo una tenue opposizione.

Una rondine, per il pugliese, non fa primavera: «E’ troppo presto per valutare la forma, c’è ancora tanto da lavorare, nel corso di questa gara abbiamo provato un po’ delle cose chiesteci dal mister. Dobbiamo, comunque, migliorare giorno dopo giorno». Nella corsa alla Serie C, il Lecco avrà bisogno anche della sua gente: «Ci fa piacere che il pubblico sia presente, per noi dev’essere il dodicesimo uomo in campo. Loro possono darci una grossa mano per far bene, sta a noi portarne quanti più possibili al campo».

Della sua polivalenza s’è già detto: «La mia posizione non è importante, il mio ruolo naturale è largo là davanti, ma so giocare anche dietro la punta. Faccio ciò che mi chiede il mister per dare una mano alla squadra».

Simone D’Anna: la sua scheda

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio