Seguici

Motori

Trial: Grattarola, dopo il titolo europeo anche quello italiano

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Per il campione di Margno nona vittoria del Campionato italiano trial outdoor dopo il terzo alloro continentale e l’Italiano indoor. Una carriera inimitabile

La magica estate di Matteo Grattarola. Che non è ancora terminata… Ancora una volta il fuoriclasse di Margno ha conquistato il titolo italiano outdoor di trial, la nona perla tricolore di una carriera inimitabile nella disciplina motoristica a livello nazionale.

Fondamentale, per il successo del “Gratta”, la vittoria nella gara in Alta Val Brembana, penultimo appuntamento stagionale. Con questa, fanno cinque vittorie in altrettanti appuntamenti del Cito nel 2018 e 33 consecutive nella competizione. Numeri da brivido. Per il pluricampione valsassinese si tratta dell’ottavo titolo outdoor consecutivo, il nono in totale nella top class TR1. Il tutto dopo avere già festeggiato l’ennesimo scudetto anche nel Campionato italiano indoor.

Grattarola ha aggiunto questi allori al titolo europeo conquistato lo scorso 16 agosto in Belgio, a Bilstain, dove ha portato a casa il quarto successo su cinque prove continentali (con un secondo posto). I Campionati europei di trial nella sua bacheca ora sono tre.

Per terminare questa fantastica stagione, a Grattarola tocca ora concentrarsi sulle battute conclusive del Campionato mondiale nella classe TR2 che nel week-end sarà di scena ad Arco di Trento per l’ultima prova. Grattarola è attualmente secondo in classifica e punta deciso a un poker che sarebbe leggendario.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Motori