Seguici

Rugby

L’Under 18 del Rugby Lecco fa suo il Trofeo Carlos Merino

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

I giovani blucelesti vincono le tre partite del quadrangolare, brillando contro avversarie di valore. La prima squadra sconfitta in amichevole a Varese

L’Under 18 del Rugby Lecco si è aggiudicata il Memorial Carlos “Oso” Merino, giunto alla seconda edizione nel ricordo dell’allenatore delle giovanili blucelesti scomparso a fine 2016.

Il quadrangolare è andato in scena nel weekend e ha incoronato il Lecco primo con 13 punti in classifica, davanti a Cus Torino (9), Cus Milano (4) e Ivrea (2). I risultati: Cus Milano-Ivrea 12-10; Rugby Lecco-Cus Torino 17-12; Rugby Lecco-Ivrea 42-7; Cus Torino-Cus Milano 21-0; Cus Torino-Ivrea 14-12; Rugby Lecco-Cus Milano 19-7.

Grande soddisfazione dunque per i blucelesti, protagonisti di tre vittorie in altrettanti incontri disputati. «Abbiamo una buona squadra, si vede che c’è un filo di continuità, infatti gli innesti dall’Under 16 dello scorso anno sono già integrati – commenta Giancarlo Locatelli dello staff tecnico – Invece chi aveva già disputato la categoria lo scorso anno, così come i nuovi arrivi da Seregno e Brembate, si è trovato subito a proprio agio. I frutti del lavoro di Seba si vedono già. Avere vinto il torneo dedicato a Oso, e contro avversarie di livello medio-alto, per noi è molto importante».

Alla premiazioni sono intervenuti anche i familiari di Carlos Merino, indimenticato bluceleste.

Serie B, c’è ancora da lavorare

La prima squadra nello scorso weekend è stata di scena a Varese, perdendo 17-14. «Sicuramente una prova molto fisica, nella quale abbiamo pagato l’inesperienza di alcuni giocatori – prosegue Locatelli – Tuttavia credo che avere indicazioni di questo genere nel periodo di precampionato sia prezioso per correggere ciò che non va. Il nostro tipo di gioco va oliato alla perfezione per rendere al meglio, dobbiamo lavorare di più sulla tecnica individuale».

Positive le prove di Longhi (di rientro dall’infortunio alla spalla), Scialbi, Biffi e Di Prima, innesti dall’Under 18 dello scorso anno. «Stanno facendo bene e cresceranno durante l’anno», chiosa Locatelli. Domenica triangolare contro Ivrea e Monza a partire dalle 14 al Bione.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Rugby