Seguici

Calcio

Casale-Lecco: torna una Classica della “C”. In Piemonte solo due vittorie e attacco spesso a secco

Il Lecco è chiamato a una conferma importante a Casale
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Torna dopo oltre 6 anni e mezzo il confronto tra Casale e Lecco, che da metà anni 70 per quasi un decennio è stato un classico dei campionati di serie C. Le due squadre infatti hanno partecipato allo stesso campionato ben sette volte in otto campionati consecutivi a partire dal 1974/75. Più in generale i confronti sono relativi ad un campionato di Serie B, a sette di Serie C, a due di C1, a tre di C2 e a 2 di Seconda Divisione, i più recenti.

I precedenti di campionato tra Casale e Lecco sono trenta, comprendendo tutte le partite giocate sia in Piemonte che in riva al lago: 11 vittorie del Lecco, 10 pareggi e 9 sconfitte. Domina il fattore campo: il Casale non ha mai vinto a Lecco, mentre i blucelesti hanno vinto solo due volte nei 15 precedenti giocati in casa dei nerostellati.

I precedenti in Piemonte

Il bilancio dei confronti vede il Casale in vantaggio per 9 vittorie a 2 con 4 pareggi, anche le reti sono a vantaggio dei nostri avversari, 24 realizzate e 12 subite.

Il primo confronto risale al 5 gennaio 1941 in serie C con i padroni di casa che si imposero 3-0; seguono altre tre partite tutte vinte dai padroni di casa.

Il Lecco è uscito per la prima volta imbattuto dal “Natale Palli” il 15 settembre 1974 riuscendo a pareggiare sullo 0-0 e ha vinto per la prima volta il 1° novembre 1982 in C2 grazie ad una rete di Fabio Corti per l’1-0 finale.

Rocambolesco nel punteggio l’altro successo bluceleste maturato con il punteggio di 4-3 in Seconda Divisione il 24 ottobre 2010. Vantaggio dei lecchesi con Carroccio all’8’, rimonta nel giro di 6 minuti degli avversari a rete con Iannini e Gonnella, nuovo ribaltone con Fabbro e Mattaboni che riportano il Lecco avanti. È ancora di Fabbro la rete della vittoria al 64’ dopo il momentaneo 3-3 piemontese firmato da Capellupo.

Come già accennato il Lecco ha segnato poche reti in casa del Casale, 12 in totale (in media meno di una a partita) e solo due volte ha realizzato più di un gol nello stesso incontro; otto volte è rimasto all’asciutto e questo è successo ben tre volte nell’arco delle ultime quattro partite giocate

L’ultimo precedente tra le due squadre è datato 25 settembre 2011 (quasi esattamente 7 anni fa): i padroni di casa s’imposero per 2-0 con una rete per tempo di Taddei e del futuro bluceleste Crocetti.

L’ultima partita giocata a Casale: il tabellino

Casale (4-2-3-1): Adornato; Garrone, Gonnella, Vignati, Naglieri; Gambadori (Capellupo dal 41′ st), Iannini (Peluso dal 45′ st); Siega, Taddei, Rodriguez Samon (Ciccomascolo dal 32′ st); Crocetti. A disposizione: Pomat, Napoli, Agnesina, Curcio. All.: Buglio.

Lecco (3-5-1-1): Durandi; Ischia, Marietti, Esposito (Fall dal 21′ st); Tabbiani, Garzon (Rebecchi dal 1′ st), Gatti, Mattaboni (Galli dal 1′ st), Maiese; Viviani; Temelin. A disposizione: Perucchini, Pizzuti, Conti, Castelnuovo. All.: Magni.

Arbitro: Mangialardi di Pistoia. (Ruggirello di Trapani e Dal Borgo di Verona).

Marcatori: Taddei (C) al 46′ pt , Crocetti (C) al 21′ st.

Note: Giornata soleggiata, terreno in buone condizioni; spettatori cinquecento circa; ammoniti: Gatti, Garzon, Maiese, Tabbiani, Esposito (L) e Gambadori, Rodriguez Samon (C); angoli 4-1; recuperi 2′ e 3′.

Lanfredo Birelli

Casale — Calcio Lecco 1912 (In orario)

Serie D

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio