Seguici

Calcio a 5

Lecco C5, prima vittoria in campionato: piegato a fatica l’Aosta

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

La squadra bluceleste si sblocca in Serie B superando 4-2 una formazione estremamente giovane. Di Urbano e De Stefano le reti della vittoria nel finale

Serviva una vittoria, per sbloccarsi in questo complicato inizio di stagione. Ed è arrivata. Ma la prestazione, ancora, no.

Il Lecco Calcio a 5 ha sconfitto 4-2 l’Aosta al palazzetto di Cesana Brianza nella terza giornata del campionato di Serie B. Ma ha faticato più del previsto e la prova offerta non ha soddisfatto né il tecnico Arellano né la dirigenza. E nemmeno gli stessi giocatori, che hanno però incassato con sollievo tre punti che d’ora in avanti potrebbero alleggerire la pressione psicologica.

Subito vantaggio, poi il blackout

La cronaca. Arellano sceglie Montefalcone, Urbano, Caglio, Iacobuzio e Moragas come “starting five”. I blucelesti affrontano un Aosta molto giovane, con sette Under in distinta (giocheranno tutti tranne il secondo portiere). Il Lecco parte bene, sfiora il gol, colpisce un palo. Al 6′ il vantaggio dei padroni di casa: Iacobuzio sfonda a destra, il suo diagonale è parato da De Freitas ma Moragas è lesto a insaccare al secondo tap-in.

Sull’1-0 il Lecco sciupa qualche occasione e poi rallenta inspiegabilmente il ritmo. L’Aosta alza la pressione: il talentuoso ’99 Da Silva colpisce il palo, poi al 16′ Bellafiore – con deviazione – sigla il pareggio.

Fiammata nel finale

Arellano striglia i suoi negli spogliatoi, ma la musica non cambia: errore di Moragas (unica macchia in una buona prova) in uscita dall’area e Pettinari ringrazia portando gli ospiti avanti. Immediata è però la reazione: bellissimo lancio in profondità e Caglio trova il pallone in spaccata, anticipando De Freitas: 2-2.

I blucelesti tremano per qualche minuto, sulla grande spinta aostana, poi a cinque dalla fine Urbano finalizza al meglio una splendida azione di prima sviluppatasi a sinistra. Il finale è tutto bluceleste con De Stefano a realizzare il 4-2 con un potente sinistro.

«Prendiamo i tre punti ma non abbiamo giocato bene – ha commentato Arellano a fine gara – C’è ancora tanto da lavorare per correggere gli errori e per riuscire a mettere in campo quello che proviamo durante la settimana».

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio a 5