Seguici

Calcio

Calcio Lecco, rottura del menisco per Carboni

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Quaranta giorni di stop per Fabrizio Carboni per la rottura del menisco laterale sinistro.

Il 25enne difensore centrale, decisivo con cinque marcature stagionali e prestazioni di altissimo livello, della Calcio Lecco 1912, uscito malconcio a metà della partita con la Fezzanese, sarà out nel corso del mese più intenso, con ancora ben cinque partite da affrontare. E’ verosimile che il suo rientro, successivo all’intervento in artroscopia, avvenga all’inizio del girone di ritorno. Scongiurato, fortunatamente, il rischio della rottura del legamento crociato o collaterale, per cui si era temuto fino allo svolgimento degli esami strumentali.

Il comunicato della Calcio Lecco 1912 sulle condizioni di Carboni

Calcio Lecco 1912 comunica che Fabrizio Carboni, in seguito all’infortunio rimediato nel finale del primo tempo del match di domenica scorsa contro la Fezzanese, è stato sottoposto a degli esami strumentali che hanno evidenziato la rottura del menisco laterale del ginocchio sinistro. Il giocatore si sottoporrà nei prossimi giorni a un intervento in artroscopia. I tempi di recupero sono stimati intorno ai quaranta giorni dalla data dell’operazione.

I precedenti casi

Nel recente passato, due “centenari” come Luca Redaelli e Alessio Bugno subirono un infortunio similare nella seconda metà della stagione, ma decisero di esaurire il calendario degli impegni ufficiali prima di sottoporsi al medesimo intervento chirurgico. Rischio che, a ragion veduta e vista la possibilità di far conto su Merli Sala e Alborghetti, oltre che su capitan Malgrati, lo staff bluceleste ha giustamente deciso di non assumersi.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio