Seguici

Calcio a 5

Montefalcone: «Compattezza e ritmo alto per giocarcela a Cornaredo»

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Le sue parate sono fondamentali in questo avvio di stagione. Germano Montefalcone, portierone del Lecco C5, sta contribuendo in maniera determinante alla striscia positiva

I blucelesti rimontano partite complicate anche per merito suo, per la sua presenza tra i pali e fuori che consente di non affondare nei momenti più delicati.

Un copione verificatosi anche sabato scorso in occasione del sofferto successo 4-2 sulla Domus Bresso. «Abbiamo sbagliato tante occasioni, potevamo stare 5-0 a fine primo tempo – commenta Montefalcone – Poi nella ripresa non siamo entrati in campo con lo stesso piglio, loro hanno approfittato di due azioni e hanno pareggiato, rischiando di vincerla. Per non soffrire così tanto dobbiamo chiudere prime i match, tenendo il ritmo sempre allo stesso livello».

Lecco C5, «Moragas: segniamo troppo poco»

Sabato pomeriggio il Lecco affronta la trasferta di Cornaredo contro una squadra a punteggio pieno dopo cinque gare, alla pari dei Saints Pagnano. C’è un precedente amaro in stagione, il 3-2 con cui il Cornaredo ha battuto i blucelesti impedendo loro, di fatto, di giocarsi la qualificazione nel girone di Coppa Italia.

«Quella partita ci ha tirato fuori dalla Coppa – prosegue Montefalcone – Dobbiamo metterci in testa di affrontare ogni partita come fosse una finale, se vogliamo fare risultato a Cornaredo dobbiamo compattarci come nel primo tempo contro la Domus. Loro sono forti, la classifica lo dimostra. Per essere protagonisti e lottare con Cornaredo e Saints per la promozione in A2 non abbiamo altra via che compattarci».

Condividi questo articolo sui Social

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio a 5