Seguici

Calcio

Calcio Lecco, Gaburro assicura: «Saremo una squadra da battaglia»

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

A Donero sarà battaglia. Questa la previsione di mister Marco Gaburro.

Il tecnico bluceleste, rispetto al passato più recente, ha più dubbi di formazione. L’ultima trasferta disputata, a Lavagna, e le similitudini che avvolgono la trasferta piemontese impongono una riflessione più profonda. Le dimensioni del terreno inserito nello stadio “Filippo Drago” (103m x 60m contro i 105m x 65 m abituali) potrebbero impedire al Lecco di trovare spesso e volentieri la tanto amata ampiezza di campo e l’infruttifero approccio ligure verosimilmente imporranno al tecnico qualche scelta diversa. Al “Riboli” venne scelta una squadra-base molto tecnica, salvo retromarcia innestata già a metà primo tempo; contro i biancorossi, invece, si va verso un “undici” più fisico, seppur senza lo sguardo rivolto al Chieri, avversario mercoledì 14.

«La trasferta nasconde molte insidie – racconta Mister Gaburro a LCN -. Il campo è piccolo e sarà molto pesante, ma le altre possibili difficoltà sono intrinseche nell’avversario, perchè arrivano a questa partita da tre vittorie consecutive. L’aspetto mentale crea una partita che sarà da prendere con le pinze». Domani la Pro, mercoledì il Chieri: «Non ragioneremo su questa gara pensando anche alla prossima sfida, ma, piuttosto, pensando al primo ostacolo da superare. E’ chiaro, poi, che la squadra più adatta a giocare a Dronero possa essere diversa rispetto a quella da ai successivi avversari. La chiave della partita è l’approccio difensivo e la mentalità da mettere sul piatto della bilancia».

Il tecnico, parlando al sito ufficiale della società bluceleste, effettua anche una presa di coscienza: «A Lavagna mi prendo una parte di responsabilità nella preparazione alla partita dove mi ero concentrato principalmente sulla parte offensiva». Poi, la chiamata alle armi: «Mi aspetto molti tifosi blucelesti, ormai non c’è bisogno di chiamarli a rapporto. L’aspetto mentale in trasferta è molto differente e avere i tifosi che ci sostengono anche lontano dal “Rigamonti-Ceppi” e che ricreano la stessa situazione che abbiamo in casa è fondamentale per noi».

Ventuno convocati per Donero

Sono 21 i convocati per la trasferta contro la Pro Dronero: Ruiu, Pérez e ovviamente Carboni saranno ancora fermi, mentre il portiere Belladonna ha recueperato e scenderà in campo nel pomeriggio con la Juniores di mister Cristiano contro la Pergolettese al “Rigamonti-Ceppi”alle 14.30.

Pro Donero — Calcio Lecco 1912 (In orario)

Serie D

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio