Seguici

Basket

Il Basket Costa trova il pronto riscatto a Marghera

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Le ragazze di coach Gabriele Pirola battono in maniera netta i Giants Marghera in trasferta e riagganciano temporaneamente la vetta in A2

Il Basket Costa Masnaga si riscatta immediatamente dopo la sconfitta con Udine. A Marghera, contro i Giants, le brianzole passano nettamente con il punteggio di 57-80, dopo avere segnato ben 32 punti nel solo primo quarto (21-32). Nel secondo il vantaggio sale a ben quindici lunghezze (34-49), per poi consolidarsi nel terzo periodo (parziale 48-62).

«La partita ha avuto un andamento altalenante, con cose buone ed errori dovuti ad assenza e poca verve – ha commentato coach Gabriele Pirola – Il match ha svoltato quando abbiamo alzato l’intensità in difesa, senza regalare tiri aperti». Ottimo il contributo dalla panchina, quantificabile in 15 punti. «Non abbiamo un quintetto, abbiamo un modo di aprire la rotazione. Poi a seconda di come va si prosegue, facendo affidamento su tutte. Questa può essere una risorsa o un problema. Sta a noi viverla nel primo modo».

La classifica del Girone Nord di A2

In attesa del match del Villafranca a Crema, posticipato al 5 dicembre, Costa torna in vetta a pari merito con le venete a quota 14 punti.

Il tabellino Basket Costa: Frustaci 5, Rulli 9, Baldelli 16, Picotti 3, Vente 12, Discacciati 8, Allevi, Spinelli 18, Tibè 4, Longoni 5. All. Pirola.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket